Dipartimento di Musica Applicata

Composizione per musica applicata Audiovisivi
50 €

Compositore, orchestratore, direttore d’orchestra, sound designer. Diplomato brillantemente presso il Conservatorio di Musica “A. Casella” de l’Aquila, premiato in Premi di Composizione come il “Premio Licinio Refice” e vincitore di Borse di studio fondo Europeo come quella specifica in “composizione e arrangiamento di musica da film” (“CET di Mogol” – anno 1994) perfezionandosi e diplomandosi al CET sotto la guida di Stelvio Cipriani e così ottenendo l’Attestato di Qualifica come “compositore ed arrangiatore di musica da film”.

Vincitore del “Premio Chioma di Berenice” 2016 “Miglior Colonna Sonora Italiana” con la colonna sonora al film “Fantasticherie di un passeggiatore solitario”, dove nella medesima “cinquina” figura, fra gli altri, il premio Oscar Nicola Piovani fra i candidati in nomination per la Statuetta di Berenice. Salone Margherita, conduce Giancarlo Magalli, con la Presidenza di Giuria affidata a Lina Wertmùller.

Vincitore di oltre 10 “premi miglior colonna sonora” e “sound design” nel mondo fra i quali spicca il Los Angeles Film Festival.

E’ stato insignito del “Premio Nazionale Gianfranco Merli”, presso la Camera dei Deputati, con il Patrocinio del Ministero della Giustizia, per l’Opera applicata al Teatro Musicale “Ondina, un tesoro in una nuvola”.

E’ stato relatore ed esperto a specifiche Conferenze Internazionali sul tema della musica da Film e del suono nel Cinema, fra le quali spicca quella presso il MAXXI di Roma organizzato da Giuseppe Tornatore e Gruppo Tematico per la Cinematografia Sonora.

Esperto di recording e computer music, di direzione d’orchestra per musica da Film, montaggio musicale e sound design, Di Stefano è autore e arrangiatore di una copiosa serie di musica nel cinema, tv, fiction, sit com, documentari, spot tv, multivisioni, filmati industriali, cartoni animati, teatro musicale ed istallazioni multimediali di rilievo Internazionale.

E’ autore e arrangiatore di oltre 60 colonne sonore in tutto il Mondo, non ultima la colonna sonora originale di “Padre Pio, costruttore di Misericordia”, film prodotto dal Centro TV Vaticano e distribuito dal Gruppo San Paolo Multimedia in abbinamento DVD con riviste Nazionali. Voce narrante Francesco Pannofino.

E’ autore della colonna sonora all’intera Serialità “Alla scoperta dei Musei Vaticani”, opera in 6 DVD condotta da Alberto Angela, prodotta da Centro TV Vaticano, Rai, Gruppo l’Espresso e distribuita da La Repubblica in abbinamento editoriale. L’opera ha raggiunto le 500mila copie vendute in Italia in soli due mesi dall’uscita.

Di questa Serialità, l’artista Christò ha realizzato un’opera d’arte battuta dalla Casa d’Aste Christie’s di Londra in 300 esemplari originali e donandone copia a Sua Santità Papa Francesco.

Lavora con il regista Giorgio Serafini (USA) e con cast internazionali come Eric Balfour, Sean Patrick Flanery, Cameron Richardson, con la casa di produzione “Smoke Hammer Media” e la Premio Oscar “Voltage Pictures”.

Lavora con importanti case di Produzione cinematografiche Internazionali come Rai Cinema, UC-films (Germania), Motion Art Film (USA), Renaissance Pictures (USA), Borgo dello Spettacolo (Italia), La Sarraz Pictures (Italia), Cinecittà/Istituto Luce (Italia), Unicity s.p.a. (Italia), Blueray (Italia), Gran Mirci Film (Italia), Polittico (Italia), Paoline Editoriale Audiovisivi (Italia), Vargo Film (Italia), Smoke Hammer Media (USA) e molte altre.

E’ autore musicale di una lunghissima serie di commercials e lavori per corporate per committenti come : “Rai per il sociale”, “Ministero dello sviluppo economico”, “Acea”, “Acer”, “Fiera del levante”, “Regione puglia”, “Regione lazio”, “Ministero dell’istruzione”, “Avis” e molti altri.

E’ autore della colonna sonora di “Nella terra del Padrino”, regia di F. Calogero, prodotto da Rai Cinema ed andato in onda Rai TV. Musica prodotta dalla major internazionale Peer Music.

E’ stato incaricato dalla Francese “ALPARC” di comporre, arrangiare e dirigere musica originale e ricerche sui suoni e tradizioni alla Multivisione delle Aree Protette Europee, progetto UE finanziato dal Governo Tedesco e trasmesso in 6 diversi Paesi Europei, dalla Francia alla Slovenia e realizzato e distribuito in DVD.

E’ il Compositore delle musiche originali alla Multivisione (2006) per le Celebrazioni Ufficiali dello Stato per del 60° Anniversario della Costituente della Repubblica Italiana tenutosi presso Montecitorio (Fondazione Camera dei Deputati); E’ Compositore delle musiche originali alla Multivisione (2010) per le celebrazioni Ufficiali del Bicentenario su Giuseppe Garibaldi tenutosi presso il Vittoriano in Roma (Unicity

s.p.a.).

Ha diretto e registrato arrangiamenti e brani originali con orchestre di spessore come “l’Orchestra della Radio Nazionale Bulgara” di Sofia, e con l’Orchestra della MediaPro di Bucharest, incidendo per artisti come O. Vanoni, M. Lavezzi, E. Bennato, A. Sandoval, F. De Andre e per case discografiche come Sony/Columbia, Warner, Peer Music, Kemper Music, Paoline Audiovisivi, Berben, IGS, RaiTrade.

E’ l’autore di musiche originali a progetti speciali come : “Il Mondo Federico II” – una grande produzione Multimediale di Cinecittà e Unicity SpA con Remo Girone e Lorenza Indovina fra gli attori primari. E’ stato di conseguenza membro del Comitato Scientifico insieme al prof. Hubert Houben (massimo storico di Federico II) , Roberto Perpignani (nomination Premio Oscar), Francesco Frigeri.

E’ co-autore del testo Universitario “musica per immagini” (ed. Net Art Company) con interventi originali dei Premi Oscar Ennio Morricone e Nicola Piovani. Il testo è stato in uso nel 2003 presso L’Ateneo di Lecce.

Ha composto musica originale per pluripremiati film come “L’ultima battaglia delle Alpi” (prod Cinecitta ̀/Ist. Luce) vincitore del “Premio RAI” al Trento Film Festival; “Piero della Francesca e il polittico della

misericordia” per Ministero Beni e Attività Culturali; ad eventi come l’Earth Day, Regione Puglia/Fiera del Levante, Eni, Acer, Acea, Ministero dell’Ambiente, Ministero dell’Istruzione, Ministero della Giustizia, Città di Milano, Istituto Luce e molti altri.

Ha composto tutte le musiche originali all’opera per il Teatro Musicale dedicata alla Beatificazione di Giovanni Paolo II (2011) “Lolek, il giovane Wojtyla” edita e prodotta da Paoline Editoriale Audiovisivi. Opera che ha avuto la premiere mondiale e tre repliche in Lituania eseguite dal Coro e Compagnia della Filarmonica di Kaunas.

Ha composto e arrangiato la musica originale per il progetto commemorativo ufficiale “la nave della legalità” dedicato alle figure di Falcone e Borsellino per conto del Centro Sperimentale di Cinematografia e del Ministero Italiano dell’Istruzione e della Giustizia.

E’ celebre il suo arrangiamento per orchestra del brano di Fabrizio de Andre “La canzone dell’amore perduto”, commissionato dall’editore originale di De Andre, interpretato da Mario Lavezzi. Brano inserito, insieme all’intera colonna sonora da egli composta ed arrangiata, per il film “Seconda Primavera”.

Nel Luglio 2013, la nota rivista Nazionale Ciak Magazine inserisce nella Golden List un suo brano fra i migliori brani pop inseriti in colonne sonore per il cinema.

Ha composto in USA le musiche originali per “Attic”, film thriller per il mercato Americano per la regia di William Hellmuth e prodotto dalla Renaissance Pictures di Los Angeles.

Nel 2014 ha composto le musiche originali ai contenuti documentaristici della trasmissione RAIDUE “Cronache Animali”, musiche edite da Warner. Nel Novembre 2014 firma la musica originale per lo Spot “Rai per il Sociale” e nello stesso periodo a Parigi viene eseguito in prima assoluta il suo “Magnificat” per coro, soli e orchestra.

“E’ na Janara”, è il suo brano musicale, scritto, arrangiato e diretto del quale i versi sono di Eugenio Bennato che ne ha altresì inciso la versione originale in duo con Pietra Montecorvino, inclusa nella colonna sonora del film “Janara”, interamente composta, arrangiata e diretta da Sandro Di Stefano, Orchestra : “Bulgarian National Radio Symphony Orchestra”, Sofia.

Con il film “Fantasticherie di un passeggiatore solitario”, si è piazzato all’ottavo posto al Premio David di Donatello 2016, categoria miglior canzone. Musica prodotta da Warner.

Con il film “Seconda Primavera”, si è piazzato all’ottavo posto al Premio David di Donatello 2016, categoria miglior colonna sonora. Musica prodotta da Warner.

Presso gli Studi della Media Pro di Bucharest ha diretto la “Concertissimo Orchestra” per tutti i brani del nuovo disco di Ornella Vanoni “Meticci”, prodotto dalla SONY music/Columbia, produttore esecutivo Mario Lavezzi. Negli stessi studi ha diretto ed inciso l’orchestra anche per Arturo Sandoval, prodotto da Kemper Music (Latin Grammy Award).

Ha composto colonne sonore ad oltre 10 film del Centro Sperimentale di Cinematografia.

Ha composto le colonne sonore ai documentari del progetto UNESCO, trasmessi in Mondovisione dall’Aula Nervi in Vaticano, in presenza di Sua Santità Papa Francesco.

E’ a lavoro sulla chiusura del Giubileo nel documentario ufficiale del Vaticano che RAI UNO, dove Sandro Di Stefano cura tutte le musiche originali ed in particolare una sua canzone dei titoli di testa di cui i versi sono di Sua Santità Papa Francesco.

E’ a lavoro sul film Polacco “The man with the magic box”, regia di Bodo Kox, prodotto dalla TV di Stato in Polonia la cui sceneggiatura ha vinto il Premio Menzione Speciale al Festival di Cannes 2015.

E’ a lavoro sul film “Flashburn” (USA), regia di Giorgio Serafini.

E’ a lavoro sul film “The Executioners” (USA), regia di Giorgio Serafini.

E’ a lavoro sul film “E se mi comprassi una sedia?”, regia di P. Falcone.

L’attività didattica ricopre un posto primario nella missione di Sandro Di Stefano ed infatti egli è docente di musica da film e sound design presso il CESMA, Lugano – Svizzera.

E’ stato visiting Professor presso il Berklee College of Music di Boston, dipartimento di Composizione.

Ha insegnato presso il Centro Sperimentale di Cinematografia, sedi di Milano, l’Aquila e Palermo. E’ stato ospite della Fondazione Milano / Civica Scuola di Cinema a tenere conferenze didattiche sul suo personale punto di vista musicale nel cinema, dal titolo : “La musica che parla, incontro con Sandro Di Stefano”.

E’ docente di “Tecniche di composizione” presso il Conservatorio di Musica “G.F. Ghedini” di Cuneo.

E’ possibile seguire l’attività di Sandro Di Stefano attraverso il suo personale web site www.sandrodistefano.it oppure presso il Portale del Cinema Internazionale : www.imdb.me/sandrodistefano

 

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Medio Avanzato Perfezionamento