Livello Avanzato

Tromba Classica

L’assegnazione del Premio Oscar alle musiche di Ennio Morricone per il Film “The Hateful Eigth”e di Nicola Piovani per “La Vita è Bella” è stata la consacrazione di Nello Salza quale “Tromba del Cinema Italiano”come la critica lo ha definito, per la sua trentennale attività che lo ha visto protagonista dei grandi e indimenticabili temi spesso per lui composti dai più celebri compositori del grande schermo. Dal 1984 ad oggi ha inciso oltre 400 Colonne Sonore come Prima Tromba solista con i Maestri E. Morricone, N. Piovani, A. Trovajoli, R. Ortolani, P. Piccioni, L. Bacalov, R. Pregadio, B. Conti, F. De Masi, F. Piersanti, S. Cipriani, A. North, R. Serio, A. Di Pofi, B. Zambrini, F. Carpi,, ricoprendo il ruolo di protagonista nelle partiture di films quali “La Vita è Bella”, “L’intervista”, “ La voce della Luna”, “ C’era una volta in America”, “La Leggenda del Pianista sull’ Oceano”,”Nuovo Cinema Paradiso”, “La Famiglia”, “La Piovra”, “IL Postino”,”Cuore”, “Pinocchio”, “Il Caimano”, “La Sindrome di Stendhal”, “Gli Intoccabili”, “Il Marchese del Grillo” e nell’ultimo capolavoro di Q. Tarantino firmato dalla penna di Ennio Morricone “The Hateful Eight”. Già Prima Tromba solista del Teatro dell’Opera di Roma,ha collaborato con diversi direttori di fama internazionale quali G.L. Gelmetti, F. Mannino, N. Santi, G. Ferro, G. Patanè, D. Oren, Y. Ahronovitch, G. Kuhn, J. Tate, J. Nelson, B. Bartoletti, G. Bertini, M. Armiliato, Z. Pesko, D. Renzetti, W. Humburg, G.L. Zampieri; precedentemente ha ricoperto lo stesso ruolo presso il Teatro S.Carlo di Napoli, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra regionale Toscana e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI. Con l’Orchestra di S. Cecilia ha effettuato tournèe nei cinque Continenti sotto la guida di Direttori quali L. Bernstein, L. Maazel, G. Pretre, W. Sawallisch, D. Gatti, G. Sinopoli,C. Thielemann e vanta numerose presenze presso prestigiose istituzioni quali Gran Teatro “La Fenice” di Venezia, Orchestra da Camere Italiana (Dir. S. Accardo), Orchestra Regionale Toscana, Orchestra “A. Toscanini” di Parma, Solisti Aquilani, Orchestra Sinfonica Abruzzese, Unione Musicisti di Roma, AMIT- Accademia Musicale Italiana, Orchestra G. Cantelli, Orchestra Internazionale d’Italia, Teatro Massimo di Palermo, Orchestra Sinfonica di Roma. E’ stato più volte ospite in trasmissioni televisive RAI e sulle reti Mediaset ed ha inoltre, inciso diversi CD solistici spaziando dal repertorio classico alla canzone, alle colonne sonore. E’ vincitore di numerosi Concorsi presso le maggiori istituzioni musicali ed è vincitore di due Concorsi Nazionali per l’insegnamento nei Conservatori. Importanti sono le sue collaborazioni con artisti quali S. Accardo, U. Ughi, L. Pavarotti, J. Carreras, P. Domingo, K. Ricciarelli, A. Bocelli, D. Modugno, Mina, C. Baglioni, A. Stewart, Zucchero, M. Nava, M.Gazzè. Artista esclusivo e Testimonial YAMAHA, ha progettato e firmato due Modelli di Tromba ( SIb e Do) su commissione della nota casa Giapponese. Nello Salza è nato a Sutri(VT) , ha studiato presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma sotto la guida dei maestri Leonardo Nicosia e Biagio Bartiloro.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Medio Avanzato Perfezionamento
Pianoforte Classico
35 €

Allievo di Franco Scala all’Accademia Pianistica di Imola, dove tuttora vive, è vincitore di numerosi premi in campo nazionale e internazionale tra cui: London Piano Competition, Busoni di Bolzano, Palma d’Oro di Finale Ligure, Schubert di Dortmund, Scriabin di Grosseto, Chopin di Roma, Città di Treviso, Casagrande di Terni, Viotti di Vercelli. Svolge attività concertistica da solista, in musica da camera e ha suonato oltre 20 concerti per pianoforte e orchestra con prestigiose formazioni tra cui l’Orchestra Sinfonica della Rai, i Virtuosi di New York, la London Philharmonic Orchestra con la quale ha debuttato alla Royal Festival Hall di Londra con il primo concerto di Brahms alla presenza di Sua Altezza Reale Carlo d’Inghilterra. Ha all’attivo numerose registrazioni discografiche, è spesso membro di giuria di concorsi nazionali e internazionali ed è attivo in campo didattico da oltre 20 anni.

Scrive per la rivista Suonare News, è direttore artistico del Concorso Internazionale Palma d’Oro di Finale Ligure (SV), fondatore e docente al Piano Summer Campus di Tolmezzo (UD), che si svolge annualmente nel mese di luglio.

E’ titolare della etichetta discografica Piano recital ed è docente di pianoforte principale al Conservatorio Buzzolla di Adria. Dal dicembre 2015 è Steinway Artist.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato Perfezionamento
Violino
30 €

Si diploma in violino con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di R. Donà, G. Arnaboldi e G. Monch,

presso il Conservatorio di Vibo Valentia, pro seguendo gli studi presso l’Accademia dei “Solisti di Pavia” e il Conservatorio di Fermo con M. Rogliano, dove consegue il Biennio in violino con 110 e lode. Si perfeziona in violino con N. Beilina, C. Rossi, Z. Bron, mentre approfondisce lo studio della musica da camera con E. Bagnoli, R. Galletto, l’Apple Hill String Quartet, PierNarciso Masi, il Trio di Parma a Fiesole, il Trio di Trieste a Duino presso l’International Chamber Music Academy di Duino e con C. Fabiano presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma dove frequenta l’ultimo anno del Corso di perfezionamento in Musica da Camera.
Risulta vincitore in diversi concorsi fra i quali “F. Cilea” di Palmi, “Archi” di Milano, “Villa Rospigliosi” e
nel 1997 vincela borsa di studio SIAE, concorrendo con i migliori strumentisti dei Conservatori italiani
presso il Conservatorio di “S. Cecilia” di Roma.
Come camerista ha collaborato con artisti quali G. Monch, M. Quarta, M. Rogliano F. Dillon, F. Mondelci, R. Molinelli, G. Littera e, dal 2007, suona con il Trio Dmitrij del quale è fondatore, esibendosi in tutta Italia e all’estero in prestigiosi teatri e stagioni musicali. Numerose le partecipazioni su Radio3 tra le quali per l’esecuzione del sestetto di I. Xenakis e il quartetto n.3 di G. Scelsi, per la Rassegna di Nuova Musica di Macerata, il trio di R. Schumann n.1 op 63, i Fantasiestucke op. 88 e il trio di Chopin op. 8, per il festival di musica da camera Armonie della Sera e per l’esecuzione delle composizioni originali per trio di F. Liszt, nel programma Piazza Verdi (Radio RAI3), con una successiva lunga tournèe in Italia e all’Estero per proporre il
programma virtuosistico in prima mondiale pubblicato in CD dalla Map Classic Edition di Milano nel 2016.
Come solista ha collaborato con l’Orchestra Filarmonica di Vidin (Bulgaria) diretta da O. Balan, con
l’International Chamber Orchestra di Roma, per diverse stagioni, e attualmente come prima parte e solistadell’Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro.
La sua attività orchestrale comprende collaborazioni con i Solisti di Pavia, i Solisti Aquilani, la FORM,
l’ICE di Roma e, dal 2009, è spalla dell’Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro.
La sua attività discografica comprende un CD Live (2002) con musiche di W. A. Mozart, registrato durante un concerto presso la “Sala dei Marmi” del Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro;
un CD Live (2004), registrato durante un concerto presso l’Auditorium “Pedrotti” di Pesaro, con musiche di Saint-Saens e Ciaikovsky;
la registrazione della colonna sonora del film “Un mondo d’amore”, del regista A. Grimaldi, eseguendo musiche di J. S. Bach; un CD LIVE (2006) con musiche da camera di A. Longo; un CD (2010) con l’esecuzione del quintetto per violino e quintetto di fiati di E. Teodori; un CD (2016) con la musica da
camera di F. Liszt eseguita con il Trio Dmitrij.
La sua attività didattica lo ha portato negli anni ad essere invitato dai Conservatori di Fermo (2008 e 2009) e di Siviglia (2012 e 2013) a tenere master class di violino e di musica da camera. Numerosi i corsi estivi di perfezionamento a Tolentino, Pizzo, Senigallia, Monterubbiano, Pesaro e l’insegnamento presso la scuola media e il liceo ad indirizzo musicale.
Come formatore certificato dalla Regione Marche ha curato i corsi, del
JOB di Pesaro, di formazione orchestrale nell’anno 2015
2016.
Ha pubblicato, nel 2013, tre volumi di tecnica violinistica per la casa editrice Isuku Verlag di Monaco di
Baviera per la quale ha curato la trascrizione per orchestra d’archi della Sinfonia dell’Italiana in Algeri,
commissionata
dall’Orchestra Sinfonica Rossini ed eseguita in prima a Milano con la direzione di Massimo
Quarta, e la trascrizione per trio, elaborata insieme al Trio Dmitrij, della prima Jazz Suite di D.
Shostakovich.
Suona un violino S. Klotz del 1747.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato Perfezionamento
Composizione - Arrangiamento, Armonia, Teoria e Solfeggio
35 €

Compositore, arrangiatore e chitarrista nato a Marino (Roma, Italia) nel 1978. Ha iniziato studiando chitarra classica e jazz con vari insegnanti. Dal 2005 ha studiato con il pianista jazz americano Barry Harris. Ha conseguito i diplomi di Composizione, di Chitarra Jazz e di Arrangiamento presso il Conservatorio di Musica “Licinio Refice” di Frosinone. Si perfeziona frequentando per diversi anni le master class di composizione dei “Corsi Internazionali di Perfezionamento Musicale” a Norcia, Italia. Collabora come arrangiatore con l’Orchestra Jazz del Conservatorio di Frosinone e come compositore ed orchestratore con l’Orchestra Sinfonica dello stesso istituto. Nel 2014 consegue il corso annuale di “Musica e Tecnologia Applicata alle Immagini” presso la Forum Academy nei prestigiosi Forum Music Village Recording Studios di Roma fondati nel ’69 dal M° Ennio Morricone.

Nel 2014 a New York vince il “Respighi Prize International Composers Competition” con l’opera Three Variations on a Gregorian Theme per orchestra d’archi eseguita il 12 Dicembre 2015 in prima mondiale alla Carnegie Hall di New York dalla Chamber Orchestra of NY diretta da Salvatore Di Vittorio. Nello stesso anno il suo dramma musicale Odisseo e Calipso per due voci e orchestra è stato premiato con la Menzione d’Onore al “Boston Metro Opera Composers Competition“. Il 2 Marzo 2016 la sua opera Echi tra Spazio e Tempo per due voci e pianoforte viene eseguita alla Camera dei Deputati di Roma per l’inaugurazione della mostra d’arte “Black Holes” di Michele Cossyro.

La sua attività come compositore si declina anche nella musica applicata, fra le colonne sonore e le musiche di scena hanno ottenuto riconoscimenti ufficiali: il cortometraggio Un Amore di Plastica di Corrado Ceron (vincitore alla 3° edizione del Social World Film Festival in Vico Equense), il documentario In Cerca di un Amico di Karma Gava e Alvise Morato (Miglior Documentario al Roma3FilmFestival 2014, Premio Speciale al Cervignano Film Festival 2013, Miglior Documentario all’Alta Langa Film Festival 2014, Miglior Documentario al DocumentaMy Film Festival 2014, Menzione Speciale al Festival del Cinema di Brescello 2014). Dal 2016 è assistente del compositore Marco Werba per le musiche dei film Seguimi di Claudio Sestrieri e Controtempo di Aurelio Grimaldi.

Nel 2014 per la Fondazione Teatro Valle Bene Comune di Roma collabora alla composizione delle musiche di scena per il dramma teatrale Il Macello di Giobbe di Fausto Paravidino con Filippo Dini e Monica Samassa, rappresentato in prima assoluta al Bozar Theatre di Bruxelles.

Le sue composizioni sono state eseguite in Italia e all’estero in prestigiose sale da concerto e teatri in occasione di vari festival ed eventi tra i quali: Carnegie Hall di New York City, Auditorium Parco della Musica di Roma per il “150° Anniversario dell’Unità d’Italia”, Camera dei Deputati Sala del Cenacolo Complesso Vicolo Valdina di Roma, Festival Internazionale di Musica “Suona Francese” evento annuale a cura dell’Ambasciata Francese e Italiana, rassegna annuale “La Settimana del Contemporaneità” del Conservatorio di Frosinone, Festival Internazionale di Musica “NotoMusica 2013′′ nel Palazzo Ducezio a Noto, Rassegna Musicale “inChiostro” in Frosinone, “XXVII° International Chamber Music Festival” in Norcia (Perugia), “The International Selection” al Bozar Theatre di Bruxelles, Théâtre de la Commune of Aubervilliers di Parigi, Théâtre Liberté in Toulon, LAC Lugano Arte e Cultura, Teatro della Tosse di Genova ecc.

Le sue opere sono pubblicate da M.A.P. Editions per la musica contemporanea e Limited Music Trade per la musica applicata.

Disponibilità e competenza a tenere le lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli d'insegnamento

Base Medio Avanzato
Solfeggio, Storia della Musica, Letteratura Teatrale
25 €

Soprano, corista, musicologo

Bolognese di nascita, inizia in giovane età la sua formazione artistica frequentando laboratori
teatrali tenuti da Oscar De Pasquale: è protagonista di diverse rappresentazioni, con la regia di
Oscar De Pasquale, presso il Teatro Guardassoni di Bologna e, in occasione di una delle annuali
cerimonie di premiazione del Collegio San Luigi della sua città, ha l’occasione di cantare al Teatro
Antoniano di Bologna, diretta da Raffaella Pierini.
Dal 2004 al 2008 studia canto lirico col tenore Alessandro Rinella ed il soprano Stella Georgiou.
Nel 2009 partecipa ad una masterclass di canto lirico tenuta da Beatrice Sarti e frequenta la “Nuova
Accademia Musicale” di Bologna, accrescendo così la propria formazione musicale e vocale. Nello
stesso anno viene ammessa alla classe di canto lirico del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara
del Maestro Paolo Coni e successivamente prosegue gli studi presso il Conservatorio “G. B.
Martini” di Bologna.
Nel 2010 si laurea in Storia del Mondo Antico presso la Facoltà di Lettere e Filosofia
dell’Università di Bologna.
Nel 2011 partecipa ad una masterclass tenuta da Gloria Banditelli che le permette di perfezionare lo
stile barocco; a partire dallo stesso anno, approfondisce la tecnica e il repertorio col soprano
Doriana Milazzo.
Nel 2014 consegue la Laurea Magistrale in Discipline della Musica presso la Scuola di Lettere e
Beni Culturali dell’Università di Bologna con il massimo dei voti con una tesi sulla Lettera sul
canto di Giovanni Camillo Maffei da Solofra, pubblicata dalla rivista
“L’ape musicale”, per cui ha inoltre scritto articoli e saggi di approfondimento musicologico, soprattutto incentrati sul tema della voce. Nel 2015 collabora con Tele Sol Regina – TV Lombardia, curando rubriche culturali.
Nel 2015 frequenta masterclasses di recitar cantando con Antonio Florio, musica sacra e arte del
madrigale con Barbara Zanichelli e Loredana Russo, nonché canto lirico e interpretazione operistica
con Daniela De Marco. Inoltre, dal medesimo anno si perfeziona col soprano Scilla Cristiano.
Nel 2016 è semifinalista al concorso internazionale di canto “L’Oratorio in forma scenica”
(presidente di giuria: Gloria Banditelli) ed è tra i vincitori del concorso “Giovani Talenti Creativi”.
Svolge un’intensa attività solistica: si segnala la sua partecipazione, nella stagione 2012, ad un
concerto operistico presso la Sala Respighi del Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna, inoltre,
nel 2015 ha l’opportunità di cantare arie tratte dalle opere
Arsilda, regina di Ponto di A. Vivaldi e La serva padrona di G. B. Pergolesi nell’elegante cornice di Palazzo Barolo a Torino. Nel medesimo anno si esibisce anche ad Arezzo, nell’ambito dell’“Arezzo Summer Music Festival”, in un concerto dedicato ai repertori operistico, cameristico nonché madrigalistico.
Nella stagione 2016 prende parte ad un recital operistico nell’ambito della rassegna ferrarese “Musica a Marfisa d’Este”, proponendo un repertorio spaziante dal XVIII secolo siano al Novecento. Diretta da Gian Paolo Luppi, si esibisce a Villa Revedin a Bologna in occasione della Santa Messa di Ferragosto alla
presenza del Cardinale e dell’Arcivescovo Mons. Zuppi (evento trasmesso dalla RAI ed altre reti
televisive locali e nazionali). Poi, ancora, è artista solista a Teolo in un concerto di beneficenza
(trasmesso in diretta su Radio Amatrice e SKE TV) in favore delle vittime del terremoto che ha
colpito il centro Italia nell’agosto 2016.
Significativo, nel 2016, il debutto dei ruoli mozartiani di Königin der Nacht (Die Zauberflöte) e
Barbarina (Le nozze di Figaro).
Sempre in qualità di soprano solista, collabora con l’Associazione Mozart 2014 di Bologna, il cui
scopo è dare seguito all’eredità musicale e culturale lasciata da Claudio Abbado e dare continuità a
progetti da lui promossi.
A partire dalla stagione 2010 partecipa a numerosi concerti come artista del coro. Si segnalano il
concerto presso il Teatro Auditorium Manzoni di Bologna (con l’esecuzione di composizioni di R.
Schumann e dell’oratorio Christus di F. Liszt), le esecuzioni della Krönungsmesse di W. A.
Mozart, della Cantata e la Messa di I. Stravinsky nonché dei Chichester Psalms di L. Bernstein,
insieme al coro e all’ensemble cameristico del Conservatorio “G.B. Martini”, diretti da Roberto
Parmeggiani. Nel 2102, nell’ambito del festival “Suona francese”, sotto la direzione di Marco
Arlotti, esegue la Messe Solennelle di L. Vierne con il coro “I Ragazzi Cantori” di S. Giovanni in
Persiceto. Partecipa anche a numerosi concerti lirici e operistici col coro “Jacopo da Bologna” di
Bologna, diretto da Antonio Ammaccapane, eseguendo composizioni tratte da opere quali, fra le
altre, Madama Butterfly di G. Puccini e Cavalleria rusticana di P. Mascagni, ma anche dal
repertorio sacro, come la Messa di Requiem di G. Verdi e la Petite Messe Solennelle
di G. Rossini; prende parte alla rassegna “Castello in coro”: col coro “Jacopo da Bologna” esegue brani
di J. Arcadelt e col coro “Laudesi umbri” di Spoleto, invece, composizioni händeliane. Nella
stagione 2015 esegue le cantate Gottes Zeit ist die allerbeste Zeit e Aus der Tiefen rufe ich,
Herr, zu dir di J. S. Bach insieme al coro “Senzaspine” di Bologna, sotto la direzione di Sebastiano
Cellentani e Jesús Rodil Rodríguez, e, col coro della Cappella Musicale dei Servi di Bologna,
diretto da Lorenzo Bizzarri, la Messa di Requiem di W. A. Mozart d il Messiah di G. F. Händel
(concerto trasmesso su varie reti radio e televisive locali e nazionali). Inoltre, è nuovamente diretta
da Marco Arlotti: nell’ambito della “Settimana organistica”, partecipa, col coro “I Ragazzi
Cantori”, ad un concerto presso la Sala Bossi del Conservatorio “G. B. Martini” per celebrare il 90°
anniversario della scomparsa di M. E. Bossi, eseguendo composizioni dello stesso Bossi.
Nella stagione 2015 è altresì artista del coro nella messa in scena dell’opera
L’Elisir d’amore di G. Donizetti con la direzione di Jacopo Rivani e la regia di Simone Marzocchi.
Ha collaborato con: l'”Accademia Musicale Europea” di Roma, L'”Associazione “Senzaspine” di
Bologna, la rassegna “Opera in Villa” di Castelfranco, il Comune di San Lazzaro di Savena, la
“Fondazione Zucchelli” di Bologna, nonché con Alessandra Drusian e Fabio Ricci del duo Jalisse.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Francese
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato
Clarinetto Classico
30 €

Si è diplomato in clarinetto nel 1984 presso il Conservatorio “A.Casella” di L’Aquila con il massimo dei voti .

Dal 1989 al 2004 ha ricoperto il ruolo di 1’clarinetto nell’ Orchestra Sinfonica Abruzzese, dove ha svolto, tra l’altro, intensa attività solistica, eseguendo concerti di Mozart, Stamitz, Danzi, etc.

Il concerto di Danzi, per clarinetto-fagotto e orchestra, è stato inciso per iniziativa della Sinfonica Abruzzese, riscuotendo un enorme succeso.

Collabora stabilmente con l’Officina Musicale, con cui ha svolto numerosissime tournée (Serbia, Germania, Francia, etc.) in qualità di clarinetto principale.

È stato invitato ad eseguire il concerto da solista per clarinetto -viola e orchestra di Max Bruch sia in Polonia ( Danzixa, Koscialin) sia in Romania (Brasov, Bucarest) con le rispettive Filarmoniche.

  • 1″ Idoneo Concorso Nazionale per il posto di primo clarinetto presso l’Orchestra Sinfonica Abruzzese;
  • Finalista al Concorso Europeo( Ecyo) per la formazione di un’ Orchestra Internazionale;
  • Vincitore di molte audizioni in varie Orchestre Nazionali
  • Premiato al Concorso Internazionale (Città di Stresa)”

Collabora periodicamente con attori di teatro di livello internazionale, tra cui, Michele Placido, Giorgio Albertazzi, Paola Gassman, Ugo Pagliai , Lello Arena, Edoardo Siravo,eseguendo musiche per clarinetto solo.

Nell’anno 2008 ha cominciato a studiare Tuba con ottimi risultati. Fa parte del quintetto di ottoni “Bernstein Brass”, con il quale ha già all’attivo numerosi concerti in diverse città italiane. Ha collaborato con l’ “Orchestra Bernstein” di Pescara eseguendo pagine sinfoniche e liriche ,tra cui il “Nabucco”.

Disponibilità e competenze nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Medio Avanzato Alto Perfezionamento
Tromba Classica
30 €
 Marianna Musotto nasce a Palermo,e inizia a studiare musica dall’età di 5 anni.

All’età di 15 anni inizia a studiare tromba presso la “Scuola popolare di musica Brass Group”,diretta da Ignazio Garcia, jazzista e compositore siciliano, collaboratore storico di Enzo Randisi.

Per due anni apprende i primi rudimenti della tecnica dello strumento, per dedicarsi totalmente alla musica classica e accedere alla classe di Salvatore Piazza (prima tromba del Teatro massimo di Palermo) presso il Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo.

Durante il percorso di formazione, continua a studiare pianoforte, non abbandonando mai qualche lezione di jazz.
Partecipa nel 2006 ai “Seminari di Siena jazz”, sotto la guida di Enrico Rava, Mario Raja e Mario Corvini.

Dedicatasi completamente alla musica classica, a metà percorso accademico, intraprende lo studio del repertorio operistico e sinfonico sotto la guida di Andrea Lucchi, già prima tromba dell’ “Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia”a Roma.

Segue per tre anni i corsi accademici a Roma e prende parte ai seminari valenciani sotto la guida di Andrea Lucchi e Raoul Junquera.
Partecipa allo Schager Brass Festival di Melk studiando con le prime parti dei Wiener e Berliner philarmoniker. Nel frattempo si diploma in tromba presso il “Conservatorio A.Scontrino”di Trapani e viene ammessa subito dopo alla classe di perfezionamento di Andrea Dell’Ira, prima tromba del “Maggio musicale fiorentino”.

fb_img_1476974406478

Segue i seminari italiani di Gabor Tarkovi, prima tromba dell’orchestra dei Berliner Philarmoniker.
Si laurea sotto la guida di Andrea Dell’Ira nel maggio 2014, con una tesi sulla musica per cinema, eseguendo le colonne sonore di Pupi Avati e Ennio Morricone.

Inizia ad appronfondire il linguaggio cinematografico sotto la guida del Maestro Mauro Maur.
Nel luglio/agosto 2014 viene scritturata presso il Teatro del Luglio Trapanese in qualità di seconda tromba per le seguenti opere: “Trovatore”, “Barbiere di Siviglia”e “Carmen”.

Nel novembre 2014 arriva in semifinale al Concorso internazionale dell’ “Orchestra national de radio France”a Parigi.
Continua a essere scritturata durante l’anno a Trapani per concerti sinfonici e opere: “Don giovanni”, “Turandot”, “Rigoletto”.

Suona in qualità di prima tromba per il Festival dei paesi del Mediterraneo, Favignana 2015.
Vince l’audizione per la “Filarmonica del teatro comunale di Bologna” 2015. Viene scritturata dal “Teatro comunale di Bologna”come tromba di fila in “Elektra”di Strauss (novembre 2015).
Viene scritturata per la tourneè 2015 in Cina dell’ “Italian philarmonic Orchestra”diretta da O.Balan.

Viene scritturata come prima tromba alla Filarmonica di stato romena nel mese di marzo 2016.

Nel 2015 nasce il Trio Vocalise, formato da tromba, violino e pianoforte.

Debutterà nel mese di maggio a Lentini, in occasione della riapertura del Palazzo Beneventano.

Disponibilità e competenze nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato
Pianoforte Classico, Armonia, Solfeggio
30 €

Ha iniziato a studiare musica a Modica, la sua città, all’età di sei anni e già a dieci anni si esibisce in varie città della provincia di Ragusa. Consegue il Diploma di Pianoforte presso il Conservatorio Musicale “V. Bellini” di Catania e contemporaneamente il Diploma Musicale (Legge 270) organizzato dal M.I.U.R. e dal Conservatorio A. Corelli di Messina. Negli stessi anni studia Direzione con il M° Schilirò del Conservatorio di Messina. Segue vari corsi di interpretazione musicale con i Maestri Bruno Canino (Milano), Adrian Vasilache (Romania), Carlos Parreira (Brasile), Regina Seidlhofer (Austria) e approfondisce gli studi pianistici perfezionandosi a Roma presso la Scuola del Maestro Franco Medori e a Palermo con il Maestro Antonio Trombone. Ha partecipato a numerose manifestazioni musicali e ha fatto parte della commissione di Concorsi Pianistici Nazionali avendo al suo attivo un numero considerevole di recitals tenuti per le più prestigiose Associazioni Concertistiche e Associazioni Musicali Italiane (Amici della Musica, A.Gi.Mus., G.M.I., Fidapa, Il mondo della musica, ect.) sia in formazioni da camera che come solista. Come Direttore d’orchestra ha esordito nel 1994 dirigendo lo Stabat Mater di G.B. Pergolesi e Concerti per violino e orchestra di A. Vivaldi e A. Corelli. Ha inoltre diretto, tra gli altri, la Missa Brevis di J. Haydn per orchestra e coro. Ha diretto di J.S. Bach la Suite n. 3 per Orchestra e basso continuo, i Concerti per violino e orchestra e il Concerto per oboe, violino e orchestra in do minore. Come pianista solista con orchestra ha eseguito il Concerto in re minore di J. S. Bach, alcuni Concerti di W. A. Mozart e il Concerto Patetico di F. Liszt. Ha fondato a Modica, nel 1994, l’Accademia Musicale “Pietro Floridia” ed in collaborazione con l’O.S.I. Orff Schulwerk Italiano di Roma ha avviato vari corsi di formazione in Sicilia sulla metodologia Orff. Ha frequentato corsi di didattica della musica tenuti da massimi esperti in Italia (C. Paduano, M. Spaccazocchi, G. Piazza, A. Sangiorgio, E. Strobino). Nel 1999 ha fondato l’A.M.A.T. “Accademia Mediterranea di Arti-Terapia”, prima Scuola di Musicoterapia in Sicilia, accreditata nel 2004 dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca quale Ente di Formazione con Docenti tra i più prestigiosi in Italia ed all’estero, con la Direzione Scientifica del Prof. Dr. Rolando Benenzon (Argentina), massima autorità mondiale nel campo della Musicoterapia. Nel 2001 ha organizzato il Convegno di Musicoterapia “Vita dei suoni nei suoni della vita”, relatore il Prof. Matteo Lorenzetti Preside della Facoltà di Psicologia dell’Università di Urbino e nel 2005 un Convegno nazionale di Musicoterapia che ha visto, tra gli altri relatori, la presenza della Dott.ssa Gabriela Wagner – Presidente della Federazione Mondiale di Musicoterapia e del Dott. Ferdinando Suvini Vice-Presidente della Federazione Europea di Musicoterapia. La sua attività artistica è stata più volte premiata e tra i riconoscimenti si ricordano il Premio “Amicizia e solidarietà” nel 2003 e il “Premio Città di Modica” nel 2006. Nel 2010, in occasione del 150° anniversario della nascita del musicista Pietro Floridia è stato invitato a presentare, in prima esecuzione assoluta, composizioni per pianoforte del musicista. E’ Docente di Musica dal 1980 presso le Scuole Statali Italiane Secondarie di I grado e dal 2011 al 2016, vincitore di concorso presso il Ministero degli Esteri, è Docente titolare di Musica in Africa, presso la Scuola Italiana di Asmara (Eritrea). Ha collaborato con il baritono M° Barnabas Mebrahtu nell’esecuzione di arie d’Opera insieme al quale ha tenuto concerti per la EriTV (tv di stato Eritrea) ed ha registrato, per una troupe della TV finlandese, una trasmissione televisiva mandata in onda in Danimarca, Norvegia, Svezia, Finlandia e Islanda. Nel mese di maggio 2015, presso il Teatro Asmara, si è esibito con la “Leipzig Philarmonic Orchestra” diretta dal M° Michael Koehler ed il successivo 3 giugno, nello stesso Teatro, ha tenuto un concerto solistico organizzato dall’Ambasciata d’Italia di Asmara, in occasione dei festeggiamenti per la Festa nazionale Italiana del 2 giugno. Nell’ottobre 2015, in occasione della “Settimana della lingua italiana nel mondo” – organizzata dal Ministero degli Esteri – presso la “Casa degli Italiani” in Asmara, ha tenuto una conferenza sul Melodramma. Attualmente, tornato in Italia, è Docente di Musica presso la Scuola Statale Secondaria di I Grado “Giovanni XXIII” di Modica.

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato
Pianoforte Classico - Direzione d'Orchestra - Organo Classico - Armonia - Solfeggio
25 €

Giovanissimo vince i primi concorsi in ambito compositivo.

Ha studiato pianoforte sotto la guida di Antonio Luciani (della scuola di Vincenzo Vitale); in questo strumento si è brillantemente diplomato presso il Conservatorio “O. Respighi” di Latina con Salvatorella Coggi ed in musica corale e direzione di coro con Mauro Bacherini. Sempre presso il Conservatorio di Latina ha studiato Organo e composizione organistica con Luigi Sacco (allievo di Fernando Germani) e composizione con Alberto Meoli. Ha studiato improvvisazione organistica a Trento con Stefano Rattini e si è perfezionato in organo con Mariella Mochi ed Olivier Latry (organista titolare di Notre Dame di Parigi) ed in pianoforte con Alessandra Ammara e Roberto Prosseda (con cui ha avuto il privilegio di esibirsi a 4 mani nel Festival Pontino 2009).

Ha frequentato i corsi di animazione liturgica della Diocesi di Roma tenuti da Marco Frisina. Ha studiato direzione d’orchestra con Nicola Samale e Deian Pavlov. La sua attività direttoriale, che lo ha portato ad affrontare un repertorio sconfinato dal barocco alla musica contemporanea, lo ha visto condurre le seguenti orchestre: Corelli Chamber Orchestra (Italia), Vidin State Philharmonic Orchestra (Bulgaria), Orchestra Sinfonica Internazione Giovanile ”F. Fenaroli” di Lanciano (Italia), Orquesta Sinfonica del Estado del Mexico (Messico), Lomza Chamber Philharmonic Orchestra (Polonia), Orquesta de la Universidad Autonoma de Nuevo Leon (Messico), Orchestra Filarmonica di Kalisz (Polonia), Orkestra Akademik Baskent di Ankara (Turchia), l’Orquesta Sinfonica de Yucatan e la Camerata de Coahuila (Messico), la Giovane Orchestra d’Abruzzo (Italia), la West Bohemian Symphony Orchestra (Repubblica Ceca), la Southern Arizona Symphony Orchestra (USA), l’Orquestra Sinfonica de la Universidad Autonoma del Estado de Hidalgo (Messico), la Sinfolario Orchestra, l’Orchestra Cantelli di Milano, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo (Italia, l’Orquesta Sinfonica de Michoacan (Messico), la Orquesta Sinfonica de Loja (Ecuador), la Symphony Arlington, la Garland Symphony Orchestra, la Las Colinas Symphony Orchestra (USA), l’Orchestra dell’Opera dell’Ucraina, la Bellagio Festival Orchestra, l’Orchestra dell’Accademia dei Sanniti (Italia), l’Orchestra del Conservatorio Regionale di Gaia (Portogallo), la Cairo Symphony Orchestra (Egitto), la North Czech Philharmonich Orchestra (Repubblica Ceca) presso la prestigiosa Smetana Hall di Praga e la Bitola Chamber Orchestra (Macedonia).

Ha diretto “La Traviata” di G. Verdi presso il teatro “A. Manzoni” di Cassino, “Madama Butterfly” di G. Puccini presso il teatro “G. D’Annunzio” di Latina e “Tosca” di G. Puccini alle Serate Borgiane 2015 di Nepi (Italia).

Si è anche esibito, come pianista o organista, in Croazia, Francia, Svezia, Australia, Danimarca, Spagna, Hong Kong e Nuova Zelanda, in cui ha tenuto anche una masterclass alla prestigiosa Waikato University.

E’ fondatore e direttore dell’Orchestra da Camera ”Città di Fondi” (con cui ha recentemente registato per Radio Vaticana con la pianista italoamericana Natalie Gabrielli) e del SoundTrack Ensemble, gruppo strumentale composto da giovani musicisti pontini, nato da un progetto dell’Associazione cinematografica “Giuseppe De Santis”. E’ membro della Commissione per la Musica Sacra ed il Canto Liturgico dell’Arcidiocesi di Gaeta. E’ presidente delle associazioni musicali intitolate a “Ferruccio Busoni” e “Sergej Rachmaninov”, con cui ha organizzato decine di iniziative culturali.

Nel 2006 è risultato essere il vincitore (sezione musica) con il brano inedito per pianoforte “Mozarteum” della V edizione del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca”, prestigioso riconoscimento consegnatogli presso la Camera dei Deputati.

E’ il direttore artistico del Fondi Music Festival e dei corsi di perfezionamento musicale di “InFondi Musica”; è socio del Campus Internazionale di Musica di Latina. È stato il direttore artistico della Settimana Culturale Fondana ed il direttore musicale dell’opera “Wojtyla generation – love rock musical” (musiche e testi di Raffaele Avallone), presentata in Polonia nel 2009 con esiti entusiasmanti. E’ l’organista titolare del coro dell’Arcidiocesi di Gaeta; sue esecuzioni sono state trasmesse da TVP (Polonia), da RadioMaria, da SAT2000 (in diretta da piazza San Giovanni in Laterano per i 140 anni dell’Azione Cattolica Italiana), da RaiUno e da RaiTre.

Insieme al pianista Leone Keith Tuccinardi forma il Duo Pianistico Pontino; in questa formazione si sono esibiti, tra i numerosissimi concerti, a Teramo, Pescara, Roma, Napoli, Firenze e Milano, ed hanno debuttato come solisti con l’orchestra nel concerto di L. Kozeluh per pianoforte a 4 mani ed orchestra, diretti da Sandro Naglia.

Collabora stabilmente con il tenore Roberto Cresca, il soprano Laura Celletti, i violinisti Davide Alogna e Matteo Cossu ed i pianisti Marco Ciampi e Giuseppe Gullotta.

Il suo interesse globale verso l’arte dei suoni lo ha portato ad interessarsi di musica popolare e ad essere il fisarmonicista del gruppo folk “Città di Fondi”, con cui ha vinto nel 2011 il “Best Music Award” all’8° Nicosia International Folk Dance Festival (Cipro).

Alla intensa attività concertistica affianca l’insegnamento del pianoforte presso il Centro Studi Musicali ARS di Fondi (LT) e presso la scuola ”Harmonie” di Gaeta (LT).

Disponibilità e competenze nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato
Tromba Classica
22 €

Nato a Gerace (Reggio Calabria), si è diplomato a pieni voti presso il Conservatorio di Musica “F. Cilea” di Reggio C. Successivamente ha studiato per diversi anni con il M° Gioacchino Giuliano (prima tromba dell’E .A. R. Teatro “V. Bellini” di Catania già Collab. del Teatro alla Scala di Milano).

Ha seguito corsi sulla tecnica , emissione e respirazione con Vincent Panzarella e Joseph Alessi (New York Philharmonic Orchestra).
Nell’anno 1994 si e’ classificato al primo posto ad una audizione nazionale per professori d’orchestra indetta dall’E.A. R. Teatro “V . Bellini” di Catania.
Ha collaborato con l’Ente Luglio Musicale Trapanese e con il Teatro Vittorio Emanuele di Messina.
Nell’anno 2002 con l’EUROBRASS (Gruppo internazionale) diretto da James Watson (già direttore del Royal College Of Music di Londra) ha effettuato concerti nel Teatro dell’Opera di Stato di Lituania a Vilnius e nel Teatro dell’Opera di Kaunas. Nel 2003 e’ stato idoneo al concorso nazionale per professori d’orchestra “Tromba di Fila” indetto dall’Ente Teatro Massimo “V.Bellini” di Catania.
Per diversi anni ha collaborato in qualità di professore d’orchestra con il Teatro di S. Carlo di Napoli , con il Teatro dell’Opera di Roma, con il Teatro “V. Bellini” di Catania, l’Orchestra “La Grecia” di Catanzaro, l’Orchestra del Teatro Comunale “F.Cilea” di Reggio Calabria , l’orchestra del Conservatorio Statale di Musica “F. Cilea”di Reggio C.
Ha suonato sotto la guida di direttori quali: Giuseppe Sinopoli , Gustav Kuhn, Daniel Oren e Georges Pretre.
E’ stato l’ideatore e l’organizzatore dei “Corsi Internazionali di Perfezionamento Musicale” di Gerace, attivi fin dall’anno 1997.
Ha effettuato Tournee in Belgio e Francia. Attualmente svolge attività concertistica ed è Professore di Tromba presso la Scuola Secondaria Statale di Primo Grado di Gerace e presso il Liceo Coreutico Musicale di Cinquefrondi (RC) .Si dedica all’attività concertistica con varie formazioni di ottoni e gruppi da camera ed è membro del Movie Brass Quintet. Si dedica allo studio della studio della tromba naturale sotto la guida dei Maestri Augusto Righi e Andrea Di Mario .

 

 

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato
Trombone Tenore Classico
35 €

Inizia gli studi del trombone all’età di 14 anni, nel 2009 si diploma a pieni voti al conservatorio Luca Marenzio di Brescia sotto la guida del Maestro Guido Delmonte.

Nel frattempo studia e partecipa a corsi di perfezionamento con strumentisti quali: Christian Lindberg, Michel Becquet, Joseph Alessi, Vincent Lapape, Daniele Morandini, Bruno Flahou, Jorgen Van Rijen, Fred Mills, Ronald Romm e Pierre Volders.
emenuele-2
Nel 2010 viene ammesso al CNR di Parigi dove ha studiato per 2 con anni con Jaques Mauger (solista internazionale ed ex primo trombone dell’Operà di Parigi), David Maquet (secondo trombone alla Radio France), Jean Jacques Herbin (specialista e docente di musica antica).


Dal 2007 intraprende la carriera solistica ed orchestrale, collaborando con numerose orchestre italiane e francesi in qualità di primo trombone, tra cui: Orchestra Giovanile Mediterranea della Francia, Teatro Carlo Felice di Genova, Solisti Europei, Orchestra di Padova e del Veneto, Teatro Regio di Parma, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Giovanile Luigi Cherubini. Ha collaborato con i seguenti direttori: Donato Renzetti, Kent Nagano, Ennio Morricone e altri.

È inoltre membro fondatore del quartetto Mascoulisse Quartet con cui suona attualmente vantando piu di 400 concerti nel territorio mondiale. Il proprio repertorio personale lo vede impegnato nella letteratura contemporanea e del ‘900 dimostrando sempre la propria musicalità raffinata assecondata da un dinamismo unico.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato Perfezionamento
Contrabbasso Classico
40 €

“Ho scritto BRAEVISSIMO, il concerto per Contrabbasso e Archi, per Maurizio Turriziani. L’ho scritto e dedicato a Maurizio perché è un contrabbassista di grande tecnica, di grande bravura, di grande fantasia interpretativa, di grande virtuosismo.”

Così Ennio Morricone, intervistato da Massimo Giletti e dal prof. Maurizio Agamennone dell’Università di Firenze, parla di Maurizio Turriziani.

MAURIZIO TURRIZIANI
Solista di contrabbasso è nato a Frosinone, ed ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio della sua città, perfezionandosi successivamente a Londra, Vienna e New York. Ha iniziato giovanissimo l’attività concertistica collaborando con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e l’Orchestra Regionale Toscana.

fb_img_1459368511964
Come solista si esibisce regolarmente nelle più importanti città del mondo, presso le più prestigiose istituzioni concertistiche. Come interprete attribuisce particolare interesse alla musica contemporanea, e ciò è testimoniato dalle numerose composizioni originali,a lui dedicate da compositori quali:
Ennio Morricone, Federico Ermirio, Andrea Morricone, Paolo Ricci, Massimo Ceccarelli, Hans Werner Henze, e presentate nei Festival Internazionali di Vienna, Berlino, Darmstadt, Londra, Palermo, Venezia, San Pietroburgo, New York, Varsavia. Ha effettuato numerose registrazioni radiofoniche e televisive, per la Rai, la BBC, la Radio Austriaca e Tedesca. Ha inciso cd per la CAM, BMG – Ariola, Sony, Brilliant, Naxos, Bongiovanni. Nel corso della sua attività ha collaborato e stretto rapporto di amicizia con alcune delle più grandi personalità artistiche, tra gli altri Leonard Bernstein, Ruggiero Ricci, Daniele Paris, Ravi Shankar, Carmelo Bene, Ennio Morricone, Cecilia Gasdia, Uto Ughi.
Si è esibito nelle più importanti sale del mondo, sotto la guida di direttori quali, Augusto Vismara, Ennio Morricone, Andrea Morricone, Karl Martin, Vincenzo Mariozzi, Flavio Emilio Scogna, Arthur Fagen. Come Primo Contrabbasso Solista collabora con l’orchestra del Teatro Massimo di Palermo, Teatro dell’Opera di Roma, l’Orchestra Sinfonica Siciliana, l’Orchestra “Alessandro Scarlatti” di Napoli, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra di Roma e del Lazio, ed il Gruppo Strumentale “Musica d’Oggi – Roma Sinfonietta”.

fb_img_1460179759536
Significative sono le sue collaborazioni con Rodolfo Maltese, Mauro Pagani, ed Ector Ulisses Passarella. Ha interpretato con i più importanti musicisti il repertorio solistico di Giovanni Bottesini: ”Tutto il mondo serra” con Cecilia Gasdia, “Gran Duo Concertante”con Ruggiero Ricci, Maryse Regard, Lidia Kantardjieva, Massimo Barrale,” Gran Duo con Clarinetto ” con Ciro Scarponi, Bruno Di Girolamo e Vincenzo Mariozzi. Come camerista collabora da 25 anni con “Uto Ughi ed i Filarmonici di Roma”, il “Quartetto Bernini” , il “Quartetto Pessoa” i Solisti Aquilani, ed altre prestigiose formazioni. Si esibisce in Duo con Silvia Cappellini Sinopoli, Gilda Buttà e Marco Attura. Dal 2004, al 2014 è stato Primo Contrabbasso Solista dell’Orchestra Sinfonica di Roma. È direttore artistico dell’Orchestra da Camera di Frosinone.

Disponibilità e competenze nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Disponibilità e competenze nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:
Saxofono Classico
20 €

Nato nel 1984, inizia lo studio del saxofono all’età di sei anni. Nel 1997 accede al Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara dove, nel 2004, si diploma con il massimo dei voti sotto la guida del M° Luciano Ciavattella. Nel 2006 entra al CNR (Conservatoire National de Region) di Lyon, nella classe del M° Jean-Denis Michat approfondendo la letteratura classica e contemporanea del saxofono.

Segue corsi di perfezionamento con i M° Claude Delangle (insegnante di sassofono presso il Conservatorio superiore di Parigi), Jean-Denis Michat, Michel Mergny, Luciano Ciavattella, Philippe Lecocq, Alexandre Doisy, Alain Crepin.
Vincitore di concorsi nazionali ed internazionali, quali: Città di Vieste, Città di Tollo, Città di Guardiagrele, Competizione Musicale Europea (Atri) e Città di Ortona. Finalista del concorso “Società Umanitaria” di Milano. Nell’agosto 2012 è risultato vincitore del concorso musicale “Città di Tagliacozzo (Aq)” riservato agli strumentisti a fiato dei conservatori abruzzesi. Nel 2013 vince il primo premio al concorso “P. Barasso” di Caramanico Terme (Pe) e il primo premio assoluto al concorso “Musical al Cenacolo” di Catignano (Pe).
Ha suonato con l’Ensemble di sassofoni diretta dal M° Luciano Ciavattella, con il quartetto di sassofoni “Rapsodie”, con la PGM Big Band, Frentana Big Band, con l’Ensemble di sassofoni del CNR di Lyon, con l’orchestra sinfonica internazionale giovanile “F.Fenaroli” di Lanciano (Ch) diretta dal M° Rafail Pylarinos, l’orchestra sinfonica del conservatorio di Pescara, Saxophonia Ensemble diretta dal M° Gaetano Di Bacco e col quartetto di saxofoni “OMNIA”. Collabora dal 1998 con l’attore comico abruzzese Domenico Turchi. Nel 2011 entra a far parte della AYPO (Avezzano Young Pop Orchestra), diretta dal M° Stefano Fonzi, effettuando concerti con Fabrizio Bosso, Ron, Audio2, Fabio Concato, Gino Paoli.

E’ stato selezionato come solista 2011 del conservatorio “L.D’annunzio” di Pescara eseguendo il “Concerto in Mib” di A. Glazounov per saxofono e orchestra d’archi diretto dal M° Michele Marvulli. E nel 2012 è stato selezionato come solista per il “Concertino da Camera” di J. Ibert diretto dal M° E. Hubert. Nel 2014 ha fondato l’Eclectic Ensemble, ottetto di saxofoni, di cui è direttore. Collabora con il chitarrista teramano Massimo Di Gaetano nel Duo “Scaramouche” (sax&Chitarra) e con il pianista Guido Picariello nell’ Hot-Duo (sax&pianoforte). Saxofonista della Vasto (CH) Wind Orchestra e dell’Orchestra di Fiati “A.Manzi” di Gessopalena (Ch).

Dal 2008 tiene corsi di perfezionamento musicale presso i corsi musicali internazionali estivi a Gessopalena (Ch) organizzati dalla Associazione Musicale Gessana “A. Manzi” in collaborazione con il Conservatoire de musique di Tamines (Belgio). Nel 2011 e 2012 viene invitato come docente di saxofono al Campus Musicale Estivo di Elice (Te).

Nel 2008 ha formato e diretto la “young band” (orchestra di fiati formata da ragazzi di 8 –12 anni) in un progetto della comunità montana aventino-medio sangro di Palena (CH). Nel 2010 consegue l’abilitazione all’insegnamento di strumento musicale (Bienno formazione docenti, saxofono AK77 ) presso l’I.M.P “G. Braga” di Teramo.

Nel 2013 consegue il Diploma Accademico di II° livello – saxofono presso il conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara con il massimo dei voti e la lode.

È titolare della cattedra di saxofono nella scuola media statale ad indirizzo musicale di Acerra (Na) e del Liceo Musicale “B.Munari” di Acerra (Na). È docente di saxofono presso l’Associazione Musicale “A. Manzi” di Gessopalena (CH).

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato
Composizione - Violoncello
80 €

Nelson Tordera nasce a Milano nel 1989. Intraprende gli studi musicali all’eta’ di 12 anni. Si diploma nel 2008 al conservatorio di L’Aquila in violoncello e nel 2011 al conservatorio di Milano in composizione con il maestro Lorenzo Ferrero. Finiti gli studi svolge attività’ di primo assistente del compositore di colonne sonore per film Carlo Crivelli. Nel 2011 e’ selezionato per il master in musica per cinema tenuto all’ Accademia Chigiana di Siena dal premio Oscar Luis Bacalov, dove la sua partitura viene eseguita e registrata e dove riceve anche la borsa di studio per due volte consecutive. In seguito torna a vivere a Milano e inizia a scrivere colonne sonore per vari brand di moda, dopo essersi perfezionato al SAE Institute di Milano svolgendo un master in produzione di musica elettronica. Nel febbraio 2012 vince il premio per miglior colonna sonora della settimana della moda di New York per la sfilata del marchio Prete&Bruno. Attualmente scrive e crea colonne sonore per i maggiori brand del lusso italiano e internazionale quali Dolce&Gabbana, Cartier, YSL, Escada, Gianvito Rossi, Jacob Cohen, Vivienne Westwood, Lancome, Kiton, Zanellato, Kickers, Blauer, Biotherm e molti altri.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
100%

Livelli di insegnamento:

Medio Avanzato Perfezionamento
Trombone Basso
35 €

Inizia lo studio della musica e del trombone all’età di nove anni, nel 2004 viene ammesso al conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia sotto la guida del M° Guido Delmonte dove si diploma nel 2009 con il massimo dei voti e la lode.

Dal 2006 si perfeziona in trombone basso grazie ai maestri Stefan Schulz e Thomas Leyendecker (BPO), Giuseppe Grandi (Teatro alla Scala), Vincent Lepape (Teatro Regio di Torino), Diego Gatti (Arena di Verona), Michel Becquet (Solista), Jacques Mauger (Solista) Laurent Fouqueray (Suisse Romande), Roger Bobo, Joseph Alessi (NYPO) e Charles Vernon (CSO) con i quali ha un rapporto di studio costante grazie alle masterclass e soprattutto alle lezioni private.

Dal 2007 è trombone basso del “Mascoulisse quartet” con il quale si è esibito in oltre 400 concerti in importanti stagioni e festival in Italia, Europa, USA, Cina, vincendo inoltre numerosi concorsi internazionali di musica da camera e incidendo ben 7 dischi, fra cui 3 LIVE, 3 in Studio e 1 DVD.

Oltre all’attività cameristica svolge un’intensa carriera orchestrale, fra cui: l’Orchestra del teatro “Carlo Felice” di Genova con il quale collabora tuttora in qualità di trombone tenore e basso, l’Orchestra del “Gran Teatro La Fenice” di Venezia, l’Orchestra del “Teatro Regio” di Torino, l’Orchestra di Padova e del Veneto, l’Orchestra del Teatro Regio di Parma, l’Orchestra Verdi di Parma, l’Orchestra de “I Pomeriggi musicali di Milano”, l’Orchestra Statale di Milano, l’Orchestra sinfonica di Savona, l’Orchestra Filarmonica Italiana e l’Orchestra dei Virtuosi Italiani, suonando con alcuni dei più importanti direttori, fra cui: Riccardo Muti, Gianandrea Noseda, Carlo Gelmetti, Fabio Luisi, Wayne Marshall, Manfred Honeck, Aldo Ceccato, Bruno Bartoletti, Jonathan Webb, Andrea Battistoni, Andrej Boreyko, Ennio Morricone, Gabriele Ferro e Daniel Oren. 
Nella musica pop ha collaborato con: Giovanni Allevi, Jovanotti, Bocelli, Stefano Bollani, Modà, Milva, Zucchero, Jeff Beck, Elisa, Angelo Branduardi, Mango, Fedez, J-Ax, Club Dogo, Anastacia, Pharrel Williams.

Ha collaborato con varie radio, case discografiche e televisive fra cui: BMG Sony (Evolution Tour di Giovanni Allevi), Rai Italia, Radio3 RAI (Recensione del disco del Mascoulisse quartet “Onde Antiche”), Sky international, RTL 102.5, Radio Italia, Radio Onda Cero (Mascoulisse quartet, Spagna).

Inoltre è ideatore e direttore di MasterBrass, contenitore di eventi, corsi e quant’altro dedicato al mondo degli ottoni, dove svolge il ruolo di responsabile eventi e di docente di trombone, trombone basso e basso tuba (www.masterbrass.it).

Nel biennio 2009/2011 ha ricoperto il ruolo di Trombone basso nell’”Orchestra Giovanile Italiana”, vincendo per i due anni consecutivi la borsa di studio come prima parte dell’Orchestra.
Nel 2011 è stato premiato all’unanimità dalla città di Palazzolo sull’Oglio con la Benemerenza civica cittadina.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
50%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato Perfezionamento
Percussioni Classiche - Timpani - Marimba
40 €

Antonello Cancelli , nato a L’Aquila il 30/05/1984 , inizia a studiare percussioni con il M° Maurizio Trippitelli. In seguito studia presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” con il M° Clara Perra conseguendo nel 2009, “cum laude” , la Laurea di Primo Livello in Strumenti a Percussione.
Si specializza in percussioni orchestrali con il M° Edoardo Giachino ed ottiene già dalle prime audizioni riscontri positivi ottenendo idoneità presso le orchestre del panorama nazionale quali Orchestra Regionale Toscana, Orchestra Haydn di Bolzano e Trento e Orchestra del Teatro alla Scala di Milano con la quale si instaura sin dalle prime produzioni una collaborazione fissa che si protrae dal 2011 ad oggi.

Collabora con I più grandi direttori del panorama internazionale sia in ambito Operistico che Sinfonico esibendosi sotto la direzione di: Claudio Abbado, Riccardo Muti, Daniel Barenboim, George Pretre, Zubin Metha, Gustavo Dudamel, Daniel Harding, Riccardo Chailly, Esa-Pekka Salonen, Valery Gergiev, Fabio Luisi e molti altri. Si esibisce in numerosi teatri internazionali e prende parte a numerose tournee in Italia, Austria, Germania, Russia , Francia, Belgio, Lussemburgo e Giappone collaborando con i più grandi solisti del panorama internazionale quali Yuja Wang, Daniel Barenboim, Stefano Bollani, Lang Lang, Leonidas Kavakos e molti altri.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di insegnamento:

Medio Avanzato Alto Perfezionamento
Pianoforte Classico - Moderno - Pop-Jazz
50 €
Nato a Napoli il 13 marzo 1980, Alberto Pizzo inizia a studiare pianoforte fin da giovanissimo, nel 2004 si diploma al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli e partecipa a vari Concorsi pianistici Nazionali ed Internazionali. Nel 2006 consegue la Laurea di Secondo Livello in Pianoforte da Concerto, nello stessoConservatorio di Napoli.
Nel febbraio 2007, come pianista solista, esegue per Rai International le musiche per un programma su Vincenzo Bellini e nello stesso anno è autore ed esecutore di musiche per il programma GEO & GEO di RaiTre. Nel 2009 tiene un concerto in Giappone nella sede della Borsa di Tokyo, esibendosi sia da solista che accompagnando il soprano Yuki Sunami.
Nel 2010 entra a fare parte degli artisti rappresentati dalla Palco Reale di Gianni Sergio.
Nel 2011 si trasferisce a New York, esibendosi nei locali jazz di Manhattan.
Nel 2012 Alberto Pizzo realizza Funambulistper la Cinevox Record. Il disco contiene alcune rivisitazioni di celebri colonne sonore da Ennio Morricone a Goblin, brani della tradizione napoletana e inediti. Al cd
partecipa come special guest il sassofonista Francesco Cafiso.
A novembre dello stesso anno, nell ambito del Cabarete Jazz Festival conosce il chitarrista e produttore
Fabrizio Sotti, con il quale co-produce On The Way. Partecipano al progetto discografico, registrato nella
primavera del 2013 dal vivo al Bunker Studios di New York, oltre a Fabrizio Sotti, musicisti quali Mino
Cinelu, Renzo Arbore, Toquinho e David Knopfler, con il quale realizza un brano inedito registrato a Londra nell’ottobre 2013: il titolo del brano è This ship has sailed, il testo è scritto e cantato da Knopfler, la musica è di Pizzo, che suona al piano con Martin Ditcham (batterista dei Rolling Stones, Sade, Elton John), Pete Shaw (bassista anche degli U2), Harry Bogdanovs (chitarrista di Elthon John, Westernhagen, John Farnham).
Il 9 agosto 2013 Alberto Pizzo si esibisce al Festival di Ravello durante lo spettacolo Canzoni dal Secolo
Breve, evento inaugurale della mostra C.A. Bixio.
Musica e parole nel 900 italiano presentato da Pippo Baudo.
Il 5 ottobre prende parte al Piano City Napoli, festival svoltosi con oltre cento concerti in due giorni a Napoli.
Nel 2014 il tour promozionale di On The Way continua con vari concerti in Italia ed internazionali:
l’8 maggio al Bellini di Napoli, dove Pizzo improvvisa insieme a Chick Corea, New York il 4 giugno all’Highline Ballroom come unico artista italiano per il Blue Note Jazz Festival, poi in Agosto con diversi concerti inGiappone.
Il 4 settembre si esibisce a Ravello in un concerto di piano solo nell’ambito del Ravello Festival,
mentre il 13 settembre per la 30ª edizione del Premio Sele d’Oro, con l’orchestra sinfonica diretta dal maestro Luis Bacalov.
A novembre 2014 lavora come direttore musicale e pianista al Teatro Diana di Napoli, nello spettacolo
La sciantosa con Serena Autieri.
Il 12 gennaio 2015, al Teatro Diana di Napoli, è protagonista del nuovo progetto musicale 3 Piano Generations (3 pianos on the stage) con Luis Bacalov e Danilo Rea.
A febbraio 2015 il suo brano Mediterraneo viene scelto e pubblicato dalla Sony Music in una raccolta dei
migliori artisti esibitosi nell anno 2014 sul Palco Smeraldo di Eataly di Milano. A marzo, ad Amburgo è
Official Artist Yamaha imponente al mondo di pianoforti. Recente il suoi clamorosi successi negli eventi 3 PIANO GENERATIONS
3 pianos on stage,
tenutosi presso l’Auditorium del Porto Antico di Genova il 10 aprile suonando in trio con Luis Bacalov e
Stefano Bollani e il 29 giugno al Teatro Romano di Spoleto nell’ambito del Festival dei 2Mondi in trio con Luis Bacalov e Rita Marcotulli.
Fra i vari impegni dell’estate 2015 il concerto alla sala Edison di Milano nell’ambito di Piano City Milano, il ritorno in Giappone con un mini tour di tre concerti (Kurashiki 2 agosto Matsuyama 4 agosto, Tokyo 6 agosto) e il 15 agosto con il maestro Bacalov all’Ohrid Summer Festival a St. Sophia Church in Macedonia.
Nel novembre 2015 Alberto è entrato a far parte della rosa degli artisti Sony Classical che lancerà il suo
terzo album agli inizi del 2016.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Medio Avanzato
Trombone Tenore Classico - Euphonium
35 €

Inizia gli musicali all’età di 14 anni, nel 1999 si iscrive al conservatorio “L. Marenzio” di Brescia con il M° Eugenio Abbiatici e nel 2005 si diploma con il massimo dei voti sotto la guida del M° Guido Delmonte.

Consegue successivamente il Biennio Superiore di specializzazione presso l’ Istituto Musicale Pareggiato di Aosta con il maestro Vincent Lepape.

Ha studiato presso l’HKB di Berna con il M° Ian Boufield (ex 1° trombone della London Symphony Orchestra e dei Wiener Philarmonic).

Attualmente studia Composizione al conservatorio “Luca Marenzio” di Darfo Boario Terme con il M° Vincenzo Simmarano.

Dal 2003 comincia il proprio percorso di perfezionamento con i maestri: Christian Lindberg, Joseph Alessi, Charles Vernon, Andrea Bandini, Eitan Bezalel, Michel Becquet, Jorgen van Rijen e Steven Mead (Euphonium).

Partecipa a concorsi di esecuzione musicale ottenendo ottimi risultati:

1° premio al concorso della Yamaha Music Foundation of Europe nel 2000 con l’Euphonium, 3° premio al 1° Concorso internazionale città di Aosta,
1° premio al Concorso Chimeri di Brescia.

Ottiene l’idoneità in diverse orchestre italiane: Orchestra dell’Arena di Verona, Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra Giovanile Italiana, Accademia del Maggio Musicale Fiorentino etc.

Collabora con alcune tra le più importanti orchestre Italiane: Orchestra del Teatro Regio di Torino; Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, Orchestra Filarmonica Marchigiana; Orchestra “I solisti veneti“; Orchestra del Teatro lirico di Cagliari; Orchestra da camera di Padova e del Veneto; OFI Orchestra Filarmonica Italiana; Orchestra del Teatro Regio di Parma; Orchestra del teatro Olimpico di Vicenza; Orchestra Filarmonica del festival “Arturo Benedetti Michelangeli” di Brescia; Orchestra dell’Opera Italiana; Orchestra Filarmonia Veneta, suonando con molti dei grandi Direttori d’Orchestra fra cui: Bruno Bartoletti, Jurij Temirkanov, Donato Renzetti, Andrea Battistoni e altri.

Ha un’intensa attività cameristica con il Mascoulisse Quartet con cui ha inciso oltre sette Dischi fra cui tre dischi LIVE, due dischi in studio, un DVD e un disco per quartetto e duo di pianoforti.

Con i Mascoulisse Quartet è organizzatore del Festival MASterBrass.

Collabora con la casa editrice Aldebaran Editions in qualità di arrangiatore, in particolare per le collane “Bach for all” e “Mascoulisse Collection”.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
50%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato Perfezionamento
Trombone Tenore Classico - Tenore Contralto
35 €

Diplomato con il massimo dei voti all’istituto musicale pareggiato “Gaetano Donizetti” di Bergamo sotto la guida del prof. Ermes Giussani nell’anno 2007/08.

Prosegue i propri studi partecipando alle masterclass di Joseph Alessi, Ian Bousfield, Rex Martin, Stefan Schulz, Andrea Conti, Andrea Bandini, Jacques Mauger, Gianluca Gagliardi, Daniele Morandini e Vincent Lepape.

Studia e ha studiato inoltre con i prof. Andrea Conti, Antonello Mazzucco e Renato Filisetti.

Vincitore di 2 borse di studio stanziate dalla provincia di Bergamo e dal Conservatorio “Gaetano Donizetti di Bergamo”.

Partecipando a varie audizioni ottiene l’idoneità per l’”Orchestra Sinfonica di Savona”, “Orchestra Giovanile Italiana” e “l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano”.

Collabora e ha collaborato con “l’Orchestra Giovanile Italiana”, ”l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini”, “l’Orchestra Giovanile internazionale Fedele Fenaroli”, “l’orchestra “Bergamo Musica Festival”, “l’orchestra della bassa bergamasca”, “Filarmonica Mousikè di Bergamo”, l’orchestra “I pomeriggi musicali”, “Orchestra Filarmonica Italiana”, “Orchestra Sinfonica di Sanremo” e con il “Teatro alla Scala di Milano”.

Attualmente è membro del quartetto di tromboni “Mascoulisse Quartet” con cui svolge un’intensa attività cameristica e solistica.

 

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato Perfezionamento