Perfezionamento

Tromba Classica

L’assegnazione del Premio Oscar alle musiche di Ennio Morricone per il Film “The Hateful Eigth”e di Nicola Piovani per “La Vita è Bella” è stata la consacrazione di Nello Salza quale “Tromba del Cinema Italiano”come la critica lo ha definito, per la sua trentennale attività che lo ha visto protagonista dei grandi e indimenticabili temi spesso per lui composti dai più celebri compositori del grande schermo. Dal 1984 ad oggi ha inciso oltre 400 Colonne Sonore come Prima Tromba solista con i Maestri E. Morricone, N. Piovani, A. Trovajoli, R. Ortolani, P. Piccioni, L. Bacalov, R. Pregadio, B. Conti, F. De Masi, F. Piersanti, S. Cipriani, A. North, R. Serio, A. Di Pofi, B. Zambrini, F. Carpi,, ricoprendo il ruolo di protagonista nelle partiture di films quali “La Vita è Bella”, “L’intervista”, “ La voce della Luna”, “ C’era una volta in America”, “La Leggenda del Pianista sull’ Oceano”,”Nuovo Cinema Paradiso”, “La Famiglia”, “La Piovra”, “IL Postino”,”Cuore”, “Pinocchio”, “Il Caimano”, “La Sindrome di Stendhal”, “Gli Intoccabili”, “Il Marchese del Grillo” e nell’ultimo capolavoro di Q. Tarantino firmato dalla penna di Ennio Morricone “The Hateful Eight”. Già Prima Tromba solista del Teatro dell’Opera di Roma,ha collaborato con diversi direttori di fama internazionale quali G.L. Gelmetti, F. Mannino, N. Santi, G. Ferro, G. Patanè, D. Oren, Y. Ahronovitch, G. Kuhn, J. Tate, J. Nelson, B. Bartoletti, G. Bertini, M. Armiliato, Z. Pesko, D. Renzetti, W. Humburg, G.L. Zampieri; precedentemente ha ricoperto lo stesso ruolo presso il Teatro S.Carlo di Napoli, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra regionale Toscana e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI. Con l’Orchestra di S. Cecilia ha effettuato tournèe nei cinque Continenti sotto la guida di Direttori quali L. Bernstein, L. Maazel, G. Pretre, W. Sawallisch, D. Gatti, G. Sinopoli,C. Thielemann e vanta numerose presenze presso prestigiose istituzioni quali Gran Teatro “La Fenice” di Venezia, Orchestra da Camere Italiana (Dir. S. Accardo), Orchestra Regionale Toscana, Orchestra “A. Toscanini” di Parma, Solisti Aquilani, Orchestra Sinfonica Abruzzese, Unione Musicisti di Roma, AMIT- Accademia Musicale Italiana, Orchestra G. Cantelli, Orchestra Internazionale d’Italia, Teatro Massimo di Palermo, Orchestra Sinfonica di Roma. E’ stato più volte ospite in trasmissioni televisive RAI e sulle reti Mediaset ed ha inoltre, inciso diversi CD solistici spaziando dal repertorio classico alla canzone, alle colonne sonore. E’ vincitore di numerosi Concorsi presso le maggiori istituzioni musicali ed è vincitore di due Concorsi Nazionali per l’insegnamento nei Conservatori. Importanti sono le sue collaborazioni con artisti quali S. Accardo, U. Ughi, L. Pavarotti, J. Carreras, P. Domingo, K. Ricciarelli, A. Bocelli, D. Modugno, Mina, C. Baglioni, A. Stewart, Zucchero, M. Nava, M.Gazzè. Artista esclusivo e Testimonial YAMAHA, ha progettato e firmato due Modelli di Tromba ( SIb e Do) su commissione della nota casa Giapponese. Nello Salza è nato a Sutri(VT) , ha studiato presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma sotto la guida dei maestri Leonardo Nicosia e Biagio Bartiloro.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Medio Avanzato Perfezionamento
Pianoforte Classico
35 €

Allievo di Franco Scala all’Accademia Pianistica di Imola, dove tuttora vive, è vincitore di numerosi premi in campo nazionale e internazionale tra cui: London Piano Competition, Busoni di Bolzano, Palma d’Oro di Finale Ligure, Schubert di Dortmund, Scriabin di Grosseto, Chopin di Roma, Città di Treviso, Casagrande di Terni, Viotti di Vercelli. Svolge attività concertistica da solista, in musica da camera e ha suonato oltre 20 concerti per pianoforte e orchestra con prestigiose formazioni tra cui l’Orchestra Sinfonica della Rai, i Virtuosi di New York, la London Philharmonic Orchestra con la quale ha debuttato alla Royal Festival Hall di Londra con il primo concerto di Brahms alla presenza di Sua Altezza Reale Carlo d’Inghilterra. Ha all’attivo numerose registrazioni discografiche, è spesso membro di giuria di concorsi nazionali e internazionali ed è attivo in campo didattico da oltre 20 anni.

Scrive per la rivista Suonare News, è direttore artistico del Concorso Internazionale Palma d’Oro di Finale Ligure (SV), fondatore e docente al Piano Summer Campus di Tolmezzo (UD), che si svolge annualmente nel mese di luglio.

E’ titolare della etichetta discografica Piano recital ed è docente di pianoforte principale al Conservatorio Buzzolla di Adria. Dal dicembre 2015 è Steinway Artist.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato Perfezionamento
Violino
30 €

Si diploma in violino con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di R. Donà, G. Arnaboldi e G. Monch,

presso il Conservatorio di Vibo Valentia, pro seguendo gli studi presso l’Accademia dei “Solisti di Pavia” e il Conservatorio di Fermo con M. Rogliano, dove consegue il Biennio in violino con 110 e lode. Si perfeziona in violino con N. Beilina, C. Rossi, Z. Bron, mentre approfondisce lo studio della musica da camera con E. Bagnoli, R. Galletto, l’Apple Hill String Quartet, PierNarciso Masi, il Trio di Parma a Fiesole, il Trio di Trieste a Duino presso l’International Chamber Music Academy di Duino e con C. Fabiano presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma dove frequenta l’ultimo anno del Corso di perfezionamento in Musica da Camera.
Risulta vincitore in diversi concorsi fra i quali “F. Cilea” di Palmi, “Archi” di Milano, “Villa Rospigliosi” e
nel 1997 vincela borsa di studio SIAE, concorrendo con i migliori strumentisti dei Conservatori italiani
presso il Conservatorio di “S. Cecilia” di Roma.
Come camerista ha collaborato con artisti quali G. Monch, M. Quarta, M. Rogliano F. Dillon, F. Mondelci, R. Molinelli, G. Littera e, dal 2007, suona con il Trio Dmitrij del quale è fondatore, esibendosi in tutta Italia e all’estero in prestigiosi teatri e stagioni musicali. Numerose le partecipazioni su Radio3 tra le quali per l’esecuzione del sestetto di I. Xenakis e il quartetto n.3 di G. Scelsi, per la Rassegna di Nuova Musica di Macerata, il trio di R. Schumann n.1 op 63, i Fantasiestucke op. 88 e il trio di Chopin op. 8, per il festival di musica da camera Armonie della Sera e per l’esecuzione delle composizioni originali per trio di F. Liszt, nel programma Piazza Verdi (Radio RAI3), con una successiva lunga tournèe in Italia e all’Estero per proporre il
programma virtuosistico in prima mondiale pubblicato in CD dalla Map Classic Edition di Milano nel 2016.
Come solista ha collaborato con l’Orchestra Filarmonica di Vidin (Bulgaria) diretta da O. Balan, con
l’International Chamber Orchestra di Roma, per diverse stagioni, e attualmente come prima parte e solistadell’Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro.
La sua attività orchestrale comprende collaborazioni con i Solisti di Pavia, i Solisti Aquilani, la FORM,
l’ICE di Roma e, dal 2009, è spalla dell’Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro.
La sua attività discografica comprende un CD Live (2002) con musiche di W. A. Mozart, registrato durante un concerto presso la “Sala dei Marmi” del Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro;
un CD Live (2004), registrato durante un concerto presso l’Auditorium “Pedrotti” di Pesaro, con musiche di Saint-Saens e Ciaikovsky;
la registrazione della colonna sonora del film “Un mondo d’amore”, del regista A. Grimaldi, eseguendo musiche di J. S. Bach; un CD LIVE (2006) con musiche da camera di A. Longo; un CD (2010) con l’esecuzione del quintetto per violino e quintetto di fiati di E. Teodori; un CD (2016) con la musica da
camera di F. Liszt eseguita con il Trio Dmitrij.
La sua attività didattica lo ha portato negli anni ad essere invitato dai Conservatori di Fermo (2008 e 2009) e di Siviglia (2012 e 2013) a tenere master class di violino e di musica da camera. Numerosi i corsi estivi di perfezionamento a Tolentino, Pizzo, Senigallia, Monterubbiano, Pesaro e l’insegnamento presso la scuola media e il liceo ad indirizzo musicale.
Come formatore certificato dalla Regione Marche ha curato i corsi, del
JOB di Pesaro, di formazione orchestrale nell’anno 2015
2016.
Ha pubblicato, nel 2013, tre volumi di tecnica violinistica per la casa editrice Isuku Verlag di Monaco di
Baviera per la quale ha curato la trascrizione per orchestra d’archi della Sinfonia dell’Italiana in Algeri,
commissionata
dall’Orchestra Sinfonica Rossini ed eseguita in prima a Milano con la direzione di Massimo
Quarta, e la trascrizione per trio, elaborata insieme al Trio Dmitrij, della prima Jazz Suite di D.
Shostakovich.
Suona un violino S. Klotz del 1747.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato Perfezionamento
Clarinetto Classico
30 €

Si è diplomato in clarinetto nel 1984 presso il Conservatorio “A.Casella” di L’Aquila con il massimo dei voti .

Dal 1989 al 2004 ha ricoperto il ruolo di 1’clarinetto nell’ Orchestra Sinfonica Abruzzese, dove ha svolto, tra l’altro, intensa attività solistica, eseguendo concerti di Mozart, Stamitz, Danzi, etc.

Il concerto di Danzi, per clarinetto-fagotto e orchestra, è stato inciso per iniziativa della Sinfonica Abruzzese, riscuotendo un enorme succeso.

Collabora stabilmente con l’Officina Musicale, con cui ha svolto numerosissime tournée (Serbia, Germania, Francia, etc.) in qualità di clarinetto principale.

È stato invitato ad eseguire il concerto da solista per clarinetto -viola e orchestra di Max Bruch sia in Polonia ( Danzixa, Koscialin) sia in Romania (Brasov, Bucarest) con le rispettive Filarmoniche.

  • 1″ Idoneo Concorso Nazionale per il posto di primo clarinetto presso l’Orchestra Sinfonica Abruzzese;
  • Finalista al Concorso Europeo( Ecyo) per la formazione di un’ Orchestra Internazionale;
  • Vincitore di molte audizioni in varie Orchestre Nazionali
  • Premiato al Concorso Internazionale (Città di Stresa)”

Collabora periodicamente con attori di teatro di livello internazionale, tra cui, Michele Placido, Giorgio Albertazzi, Paola Gassman, Ugo Pagliai , Lello Arena, Edoardo Siravo,eseguendo musiche per clarinetto solo.

Nell’anno 2008 ha cominciato a studiare Tuba con ottimi risultati. Fa parte del quintetto di ottoni “Bernstein Brass”, con il quale ha già all’attivo numerosi concerti in diverse città italiane. Ha collaborato con l’ “Orchestra Bernstein” di Pescara eseguendo pagine sinfoniche e liriche ,tra cui il “Nabucco”.

Disponibilità e competenze nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Medio Avanzato Alto Perfezionamento
Trombone Tenore Classico
35 €

Inizia gli studi del trombone all’età di 14 anni, nel 2009 si diploma a pieni voti al conservatorio Luca Marenzio di Brescia sotto la guida del Maestro Guido Delmonte.

Nel frattempo studia e partecipa a corsi di perfezionamento con strumentisti quali: Christian Lindberg, Michel Becquet, Joseph Alessi, Vincent Lapape, Daniele Morandini, Bruno Flahou, Jorgen Van Rijen, Fred Mills, Ronald Romm e Pierre Volders.
emenuele-2
Nel 2010 viene ammesso al CNR di Parigi dove ha studiato per 2 con anni con Jaques Mauger (solista internazionale ed ex primo trombone dell’Operà di Parigi), David Maquet (secondo trombone alla Radio France), Jean Jacques Herbin (specialista e docente di musica antica).


Dal 2007 intraprende la carriera solistica ed orchestrale, collaborando con numerose orchestre italiane e francesi in qualità di primo trombone, tra cui: Orchestra Giovanile Mediterranea della Francia, Teatro Carlo Felice di Genova, Solisti Europei, Orchestra di Padova e del Veneto, Teatro Regio di Parma, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Giovanile Luigi Cherubini. Ha collaborato con i seguenti direttori: Donato Renzetti, Kent Nagano, Ennio Morricone e altri.

È inoltre membro fondatore del quartetto Mascoulisse Quartet con cui suona attualmente vantando piu di 400 concerti nel territorio mondiale. Il proprio repertorio personale lo vede impegnato nella letteratura contemporanea e del ‘900 dimostrando sempre la propria musicalità raffinata assecondata da un dinamismo unico.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato Perfezionamento
Contrabbasso Classico
40 €

“Ho scritto BRAEVISSIMO, il concerto per Contrabbasso e Archi, per Maurizio Turriziani. L’ho scritto e dedicato a Maurizio perché è un contrabbassista di grande tecnica, di grande bravura, di grande fantasia interpretativa, di grande virtuosismo.”

Così Ennio Morricone, intervistato da Massimo Giletti e dal prof. Maurizio Agamennone dell’Università di Firenze, parla di Maurizio Turriziani.

MAURIZIO TURRIZIANI
Solista di contrabbasso è nato a Frosinone, ed ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio della sua città, perfezionandosi successivamente a Londra, Vienna e New York. Ha iniziato giovanissimo l’attività concertistica collaborando con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e l’Orchestra Regionale Toscana.

fb_img_1459368511964
Come solista si esibisce regolarmente nelle più importanti città del mondo, presso le più prestigiose istituzioni concertistiche. Come interprete attribuisce particolare interesse alla musica contemporanea, e ciò è testimoniato dalle numerose composizioni originali,a lui dedicate da compositori quali:
Ennio Morricone, Federico Ermirio, Andrea Morricone, Paolo Ricci, Massimo Ceccarelli, Hans Werner Henze, e presentate nei Festival Internazionali di Vienna, Berlino, Darmstadt, Londra, Palermo, Venezia, San Pietroburgo, New York, Varsavia. Ha effettuato numerose registrazioni radiofoniche e televisive, per la Rai, la BBC, la Radio Austriaca e Tedesca. Ha inciso cd per la CAM, BMG – Ariola, Sony, Brilliant, Naxos, Bongiovanni. Nel corso della sua attività ha collaborato e stretto rapporto di amicizia con alcune delle più grandi personalità artistiche, tra gli altri Leonard Bernstein, Ruggiero Ricci, Daniele Paris, Ravi Shankar, Carmelo Bene, Ennio Morricone, Cecilia Gasdia, Uto Ughi.
Si è esibito nelle più importanti sale del mondo, sotto la guida di direttori quali, Augusto Vismara, Ennio Morricone, Andrea Morricone, Karl Martin, Vincenzo Mariozzi, Flavio Emilio Scogna, Arthur Fagen. Come Primo Contrabbasso Solista collabora con l’orchestra del Teatro Massimo di Palermo, Teatro dell’Opera di Roma, l’Orchestra Sinfonica Siciliana, l’Orchestra “Alessandro Scarlatti” di Napoli, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra di Roma e del Lazio, ed il Gruppo Strumentale “Musica d’Oggi – Roma Sinfonietta”.

fb_img_1460179759536
Significative sono le sue collaborazioni con Rodolfo Maltese, Mauro Pagani, ed Ector Ulisses Passarella. Ha interpretato con i più importanti musicisti il repertorio solistico di Giovanni Bottesini: ”Tutto il mondo serra” con Cecilia Gasdia, “Gran Duo Concertante”con Ruggiero Ricci, Maryse Regard, Lidia Kantardjieva, Massimo Barrale,” Gran Duo con Clarinetto ” con Ciro Scarponi, Bruno Di Girolamo e Vincenzo Mariozzi. Come camerista collabora da 25 anni con “Uto Ughi ed i Filarmonici di Roma”, il “Quartetto Bernini” , il “Quartetto Pessoa” i Solisti Aquilani, ed altre prestigiose formazioni. Si esibisce in Duo con Silvia Cappellini Sinopoli, Gilda Buttà e Marco Attura. Dal 2004, al 2014 è stato Primo Contrabbasso Solista dell’Orchestra Sinfonica di Roma. È direttore artistico dell’Orchestra da Camera di Frosinone.

Disponibilità e competenze nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Disponibilità e competenze nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:
Trombone Basso
35 €

Inizia lo studio della musica e del trombone all’età di nove anni, nel 2004 viene ammesso al conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia sotto la guida del M° Guido Delmonte dove si diploma nel 2009 con il massimo dei voti e la lode.

Dal 2006 si perfeziona in trombone basso grazie ai maestri Stefan Schulz e Thomas Leyendecker (BPO), Giuseppe Grandi (Teatro alla Scala), Vincent Lepape (Teatro Regio di Torino), Diego Gatti (Arena di Verona), Michel Becquet (Solista), Jacques Mauger (Solista) Laurent Fouqueray (Suisse Romande), Roger Bobo, Joseph Alessi (NYPO) e Charles Vernon (CSO) con i quali ha un rapporto di studio costante grazie alle masterclass e soprattutto alle lezioni private.

Dal 2007 è trombone basso del “Mascoulisse quartet” con il quale si è esibito in oltre 400 concerti in importanti stagioni e festival in Italia, Europa, USA, Cina, vincendo inoltre numerosi concorsi internazionali di musica da camera e incidendo ben 7 dischi, fra cui 3 LIVE, 3 in Studio e 1 DVD.

Oltre all’attività cameristica svolge un’intensa carriera orchestrale, fra cui: l’Orchestra del teatro “Carlo Felice” di Genova con il quale collabora tuttora in qualità di trombone tenore e basso, l’Orchestra del “Gran Teatro La Fenice” di Venezia, l’Orchestra del “Teatro Regio” di Torino, l’Orchestra di Padova e del Veneto, l’Orchestra del Teatro Regio di Parma, l’Orchestra Verdi di Parma, l’Orchestra de “I Pomeriggi musicali di Milano”, l’Orchestra Statale di Milano, l’Orchestra sinfonica di Savona, l’Orchestra Filarmonica Italiana e l’Orchestra dei Virtuosi Italiani, suonando con alcuni dei più importanti direttori, fra cui: Riccardo Muti, Gianandrea Noseda, Carlo Gelmetti, Fabio Luisi, Wayne Marshall, Manfred Honeck, Aldo Ceccato, Bruno Bartoletti, Jonathan Webb, Andrea Battistoni, Andrej Boreyko, Ennio Morricone, Gabriele Ferro e Daniel Oren. 
Nella musica pop ha collaborato con: Giovanni Allevi, Jovanotti, Bocelli, Stefano Bollani, Modà, Milva, Zucchero, Jeff Beck, Elisa, Angelo Branduardi, Mango, Fedez, J-Ax, Club Dogo, Anastacia, Pharrel Williams.

Ha collaborato con varie radio, case discografiche e televisive fra cui: BMG Sony (Evolution Tour di Giovanni Allevi), Rai Italia, Radio3 RAI (Recensione del disco del Mascoulisse quartet “Onde Antiche”), Sky international, RTL 102.5, Radio Italia, Radio Onda Cero (Mascoulisse quartet, Spagna).

Inoltre è ideatore e direttore di MasterBrass, contenitore di eventi, corsi e quant’altro dedicato al mondo degli ottoni, dove svolge il ruolo di responsabile eventi e di docente di trombone, trombone basso e basso tuba (www.masterbrass.it).

Nel biennio 2009/2011 ha ricoperto il ruolo di Trombone basso nell’”Orchestra Giovanile Italiana”, vincendo per i due anni consecutivi la borsa di studio come prima parte dell’Orchestra.
Nel 2011 è stato premiato all’unanimità dalla città di Palazzolo sull’Oglio con la Benemerenza civica cittadina.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
50%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato Perfezionamento
Percussioni Classiche - Timpani - Marimba
40 €

Antonello Cancelli , nato a L’Aquila il 30/05/1984 , inizia a studiare percussioni con il M° Maurizio Trippitelli. In seguito studia presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” con il M° Clara Perra conseguendo nel 2009, “cum laude” , la Laurea di Primo Livello in Strumenti a Percussione.
Si specializza in percussioni orchestrali con il M° Edoardo Giachino ed ottiene già dalle prime audizioni riscontri positivi ottenendo idoneità presso le orchestre del panorama nazionale quali Orchestra Regionale Toscana, Orchestra Haydn di Bolzano e Trento e Orchestra del Teatro alla Scala di Milano con la quale si instaura sin dalle prime produzioni una collaborazione fissa che si protrae dal 2011 ad oggi.

Collabora con I più grandi direttori del panorama internazionale sia in ambito Operistico che Sinfonico esibendosi sotto la direzione di: Claudio Abbado, Riccardo Muti, Daniel Barenboim, George Pretre, Zubin Metha, Gustavo Dudamel, Daniel Harding, Riccardo Chailly, Esa-Pekka Salonen, Valery Gergiev, Fabio Luisi e molti altri. Si esibisce in numerosi teatri internazionali e prende parte a numerose tournee in Italia, Austria, Germania, Russia , Francia, Belgio, Lussemburgo e Giappone collaborando con i più grandi solisti del panorama internazionale quali Yuja Wang, Daniel Barenboim, Stefano Bollani, Lang Lang, Leonidas Kavakos e molti altri.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di insegnamento:

Medio Avanzato Alto Perfezionamento
Pianoforte Classico
50 €

Liszt e Venezia sono due costanti di questo pianista italiano nato nel 1967, che iniziò i suoi studi musicali all´età di sei anni, fece il suo debutto con undici nella città dei canali e si formò in qualità di discepolo della scuola di Liszt, geniale compositore ed interprete che compose a Venezia, a cento metri dalla casa natale di Ambrosini, molti dei suoi brani.

Ambrosini studiò pianoforte, organo, violino e composizione con M. I. Biagi (scuola italiana di Liszt), R. Cappello e U. Amendola. Al finire i suoi studi in Italia con il massimo dei voti e cum laude, continuò il perfezionamento con G. Oppitz a Monaco di Baviera (ramo germanica di Liszt), M. de Silva-Telles a Parigi e J. Soriano a Madrid, città dove gli fu assegnato il Premio de Honor de Final de Carrera del Real Conservatorio. È dottore in Filosofia Morale (Etica e Politica) persso la Universitat Jaume I de Castellón dove ha ricevuto per la sua tesi dottorale “Ética y Humanismo en Franz Liszt: la oculta dimensión masónica” il massimo dei voti e la lode.

Acclamato in numerose occasioni per le sue interpretazioni, piene di colori e di momenti di gran trascendenza, i critici hanno scritto su di lui:

La sua Sonata di Liszt è stata una sacra rappresentazione: una interpretazione monumentale. (El País, Madrid – Spagna)

Il suo pianismo sinfonico è brillato in tutte le sue interpretazioni. (Westfälische Rundschau, Dortmund – Germania)

La giusta scelta: un pianista sempre elegante e raffinato. (Pianotime, Milan – Italia).

Vincitore del Primo Premio nel XXXIV Concurso Internacional de Piano “Premio Jaén” e, nella stessa edizione, del “Premio Rosa Sabater” alla migliore interpretazione di musica spagnola. Primer Premio, Premio Debussy e Premio Beethoven nel Concurso Internacional de Piano “Cidade do Porto”. Laureato nel X Concurso Internacional de Piano de Santander “Paloma O’Shea“. Secondo Premio nel Concurso Internacional de Piano “José Iturbi” di Valencia. Secondo Premio e Premio “Arpa d´Oro” nel Concours International “Jeunesses Musicales” di Belgrado. Vincitore del “Piano Festival Alumni Prize” nel International Piano Competition “William Kapell” di College Park (Washington D.C., U.S.A.).

Dal suo debutto con orchestra nella Liederhalle (Beethovensaal) di Stoccarda nel 1986, ha offerto numerosi concerti come solista in Europa, Stati Uniti e Giappone, assieme a formazioni come la Orchestra Reale del Concertgebouw di Amsterdam, la Royal Philharmonic Orchestra, la Orquesta Filarmonica de Belgrado, Scottish Chamber Orchestra, New Philharmonia of Japan ed Orchestra Statale del Ermitage di San Pietroburgo, suonando accompagnato da direttori come M. Bamert, H. Vonk e A. Ros-Marbá.

Iniziato alla musica da camera dal suo maestro Claudio Ronco, forma duo dal 1990 con il violinista russo M. Lubotsky e dal 2000 con il violinista russo I. Grubert, collaborando assiduamente con i quartetti Prazak e Brodsky e con il pianista olandese David Kuyken.

Ha inciso CD per le etichette discografiche Symphonia, Almaviva, ETG, Several e Dynamic, ed ha realizzato registrazioni per importanti reti radiotelevisive europee e per la NHK giapponese. In risalto la sua speciale collaborazione con Radio Clásica (Radio Nacional de España) frutto della quale sono, fino ad ora, più di 380 brani registrati. Dal 2016 ha iniziato la collaborazione con la casa discografica PlayClassics.

Autori come H. Vartan, V. Suslin, R. Flender, F. Llàcer-Pla, T. Catalán, C. Cruz de Castro, Z. de la Cruz, T. Marco, J. Jacinto, J. Medina, J. M. Sáchez-Verdú, A.Soriano, C. Maresca, A. Meoli y G. F. Prato gli hanno dedicato loro composizioni.

Ambrosini ha presentato in prima in Spagna composizioni di differenti autori tra i quali A. Pärt, N. Roslawietz, S. Gubaidulina, S. Slonimsky, A. Bax, B. Britten e F. Delius. Particolare attenzione ha ricevuto lo studio delle opere del compositore russo Alfred Schnittke, di cui ha interpretato brani in Europa, Russia e Giappone, ed ha impartito Masterclass per la London University e la Russische Musik Akademie di Dortmund sulla interpretazione della sua musica. Membro di onore della Deutsche Alfred Schnittke Gesellschaft e dal 2011 professore della Alfred Schnittke Akademie International di Amburgo.

Professore in diversi corsi di prefezionamento in Spagna, Italia, Germania, Austria, Olanda, Regno Unito e Polonia, professore di pianoforte principale presso il Conservatorio Superior di Castellón, è ora professore presso il Conservatorio Superiore di Salamanca. È stato professore invitato del Goldsmith Institute (London University) ed è professore di interpretazione pianistica (Master) della VIU – Universidad Internacional de Valencia. Professore della Schnittke Akademie di Amburgo. Membro della Giuria di importanti concorsi internazionali pianistici e membro del consiglio della Franz Liszt Foundation (France).

Nel 2011, in occasione dell´anno Liszt, ha offerto Recitals ed ha suonato con orchestre in Germania, Francia, Olanda, Italia, Polonia e Spagna. Nel 2012 è uscito il suo ultimo CD con brani di F.Liszt, tra cui la Sonata in si minore.

È membro della Pegasus Gesellschaft, del Club Renacimiento di Madrid e Gran Knight Commander dell´Ordine “Knights of Thunderbolt”.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Spagnolo
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Avanzato Alto Perfezionamento
Trombone Tenore Classico - Euphonium
35 €

Inizia gli musicali all’età di 14 anni, nel 1999 si iscrive al conservatorio “L. Marenzio” di Brescia con il M° Eugenio Abbiatici e nel 2005 si diploma con il massimo dei voti sotto la guida del M° Guido Delmonte.

Consegue successivamente il Biennio Superiore di specializzazione presso l’ Istituto Musicale Pareggiato di Aosta con il maestro Vincent Lepape.

Ha studiato presso l’HKB di Berna con il M° Ian Boufield (ex 1° trombone della London Symphony Orchestra e dei Wiener Philarmonic).

Attualmente studia Composizione al conservatorio “Luca Marenzio” di Darfo Boario Terme con il M° Vincenzo Simmarano.

Dal 2003 comincia il proprio percorso di perfezionamento con i maestri: Christian Lindberg, Joseph Alessi, Charles Vernon, Andrea Bandini, Eitan Bezalel, Michel Becquet, Jorgen van Rijen e Steven Mead (Euphonium).

Partecipa a concorsi di esecuzione musicale ottenendo ottimi risultati:

1° premio al concorso della Yamaha Music Foundation of Europe nel 2000 con l’Euphonium, 3° premio al 1° Concorso internazionale città di Aosta,
1° premio al Concorso Chimeri di Brescia.

Ottiene l’idoneità in diverse orchestre italiane: Orchestra dell’Arena di Verona, Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra Giovanile Italiana, Accademia del Maggio Musicale Fiorentino etc.

Collabora con alcune tra le più importanti orchestre Italiane: Orchestra del Teatro Regio di Torino; Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, Orchestra Filarmonica Marchigiana; Orchestra “I solisti veneti“; Orchestra del Teatro lirico di Cagliari; Orchestra da camera di Padova e del Veneto; OFI Orchestra Filarmonica Italiana; Orchestra del Teatro Regio di Parma; Orchestra del teatro Olimpico di Vicenza; Orchestra Filarmonica del festival “Arturo Benedetti Michelangeli” di Brescia; Orchestra dell’Opera Italiana; Orchestra Filarmonia Veneta, suonando con molti dei grandi Direttori d’Orchestra fra cui: Bruno Bartoletti, Jurij Temirkanov, Donato Renzetti, Andrea Battistoni e altri.

Ha un’intensa attività cameristica con il Mascoulisse Quartet con cui ha inciso oltre sette Dischi fra cui tre dischi LIVE, due dischi in studio, un DVD e un disco per quartetto e duo di pianoforti.

Con i Mascoulisse Quartet è organizzatore del Festival MASterBrass.

Collabora con la casa editrice Aldebaran Editions in qualità di arrangiatore, in particolare per le collane “Bach for all” e “Mascoulisse Collection”.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
50%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato Perfezionamento
Trombone Tenore Classico - Tenore Contralto
35 €

Diplomato con il massimo dei voti all’istituto musicale pareggiato “Gaetano Donizetti” di Bergamo sotto la guida del prof. Ermes Giussani nell’anno 2007/08.

Prosegue i propri studi partecipando alle masterclass di Joseph Alessi, Ian Bousfield, Rex Martin, Stefan Schulz, Andrea Conti, Andrea Bandini, Jacques Mauger, Gianluca Gagliardi, Daniele Morandini e Vincent Lepape.

Studia e ha studiato inoltre con i prof. Andrea Conti, Antonello Mazzucco e Renato Filisetti.

Vincitore di 2 borse di studio stanziate dalla provincia di Bergamo e dal Conservatorio “Gaetano Donizetti di Bergamo”.

Partecipando a varie audizioni ottiene l’idoneità per l’”Orchestra Sinfonica di Savona”, “Orchestra Giovanile Italiana” e “l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano”.

Collabora e ha collaborato con “l’Orchestra Giovanile Italiana”, ”l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini”, “l’Orchestra Giovanile internazionale Fedele Fenaroli”, “l’orchestra “Bergamo Musica Festival”, “l’orchestra della bassa bergamasca”, “Filarmonica Mousikè di Bergamo”, l’orchestra “I pomeriggi musicali”, “Orchestra Filarmonica Italiana”, “Orchestra Sinfonica di Sanremo” e con il “Teatro alla Scala di Milano”.

Attualmente è membro del quartetto di tromboni “Mascoulisse Quartet” con cui svolge un’intensa attività cameristica e solistica.

 

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato Perfezionamento