Saxofono

Sax Moderno e Improvvisazione Musicale
44 €
Album all’attivo
2014: “Get Your Groove On” registrato a Los Angeles con cui rientra nei primi posti della classifica dei
sassofonisti più apprezzati negli States.
2011: “Souls United” realizzato ad Amsterdam. L’album ha ottenuto un ottimo riscontro, entrando in
diverse classifiche nazionali americane (Billboard chart, Smoothjazz.com, Smoothindiestar.com, etc).
Collaborazioni artistiche nazionali
Umberto Tozzi (ne è il sassofonista ufficiale dal 2002), Andrea Mingardi (ne è il sassofonista ufficiale dal
1997), Antonella Ruggiero, Spagna, Fausto Leali, Enrico Ruggeri, Ron, Amedeo Minghi, Iva Zanicchi,
Gianni Morandi, Stadio, Barbara Cola, Katia Ricciarelli, Luisa Corna, Lucio Dalla, Marco Masini.
In campo cameristico ha avuto numerose esperienze in duo con i pianisti Carlo Guaitoli e Paolo Andreoli,
esibendosi in prestigiosi palchi italiani.
Collaborazioni artistiche internazionali
Ami Stewart, Carl Anderson, Kid Creole & the Coconuts, Ricky Lawson (Michael Jackson, Witney
Houston), Alex Al (Michael Jackson), Gerald Albright, Dave Koz, Jeff Lorber, Greg Manning, Michael
Lington, James East, Brad Rambur, Bono (U2), Sting, Andrea Bocelli e Zucchero Fornaciari, Ricky Lawson
(Michael Jackson, Withney Houston, Phil Collins), Alex Al (Michael Jackson, Mariah Carey, Herbie
Hancock), Sheldon Reynolds (Earth Wind & Fire), Kirk Whalum, Jeff Lorber, Kenya Hathaway, Selina
Albright
Come unico sassofonista italiano, nel 2013 ha avuto il privilegio di fare parte della “Dave Koz & friends
at sea”, ambita crociera promossa dal famoso sassofonista Dave Koz (lo stesso possiede una “stella”
nella prestigiosa Walk of Fame di Hollywood) alla quale annualmente partecipano i maggiori esponenti
americani del contemporary jazz.
Trasmissioni televisive
Sanremo 2005, Pavarotti International, Festival di San Remo, “Angeli in piazza ‘98”, Roxy Bar, Video
Italia, Help, Domenica In, Uno di Noi, Lo Zecchino d’Oro, Un Disco per l’Estate, Saint Vincent, Scalo 76,
Domenica 5 ed altre ancora.
Insegnamento
Attualmente tiene Master Class in territorio nazionale ed internazionale.
Istruzione
2000: Diploma con il massimo dei voti presso il conservatorio “Vecchi Tonelli” di Modena.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato
Sax Moderno - Jazz - Pop
49 €

Nato a Riola Di Vergato, in provincia di Bologna, si avvicina alla musica grazie al padre trombettista e allo zio fisarmonicista. All’età di nove anni inizia a suonare la tromba per poi preferire il sassofono all’età di dieci anni.

Dopo vari anni di studi classici si appassiona alla musica Jazz e ne approfondisce lo studio prima sotto la guida di Giorgio Baiocco poi sotto quella di Sal Nistico e Steve Grossman.

Inizia la sua carriera artistica suonando sia come leader che come sideman con diverse formazioni italiane e straniere con le quali ha fatto tour in Italia, Francia, Germania, Grecia, Finlandia, Canada, Giappone, Belgio, Lussemburgo, USA, etc.

Ha partecipando a moltissime trasmissioni televisive come nel 1986 con l’orchestra “Hamburgher Serenade” diretta da Giovanni Tommaso nell’omonima trasmissione con la regia di Pupi Avati e Pavarotti & Friends.

Nel 1990 vince il premio Four Roses a Umbria Jazz con il gruppo Nuovo Sestetto Italiano.

Nel 1992 fonda insieme a Pietro Tonolo, Marco Tamburini e Roberto Rossi la gap band e partecipa con la stessa formazione al”Festival del cinema”di Savona presentando un progetto dedicato alle musiche di Nino Rota. Con la stessa formazione incide alcuni anni più tardi un cd dedicato a Domenico Modugno “Notte di luna calante” con ospite Lucio Dalla interprete del brano omonimo.

Nel corso della sua carriera artistica ha collaborato con musicisti di fama mondiale come Cedar Walton, George Cables, Eumir Deodato, Diane Schuur, Curtis Fuller, Cyrus Chestnut, Billy Higgins, Slide Hampton, Eddie Henderson, Ben Riley, Jimmy Cobb, Sal Nistico, Steve Grossman, Red Rodney, Jack Walrath, Lee Konitz, Joe Lovano, Steve Lacy, Billy Hart, Dee Dee Bridgewater, Peter Bernstein, Jack McDuff, Mingus Big Band, Vincent Herring, Joey Di Francesco, One For All, John Hicks, Alvin Queen, Ronnie Mathews, Antonio Faraò, Enrico Pieranunzi, Massimo Urbani, Roberto Gatto, Danilo Rea, Larry Nocella, Tullio De Piscopo … Si è esibito nelle principali città degli Stati Uniti (New York, Boston, Philadelphia…) È stato spesso invitato a partecipare ai più importanti festival jazz europei: Umbria Jazz, Orvieto (Umbria Jazz Winter), Gran Parade du Jazz di Nizza, Pori Jazz Festival, Festival Jazz di Salonicco, Nord Sea Jazz e molti altri… Ha inoltre suonato varie volte in “storici” Jazz Club come il Ronnie Scott’s a Londra, il New Morning ed il Sunset a Parigi

Nel panorama della musica pop ha inciso e suonato in tour con Lucio Dalla, Gianni Morandi, Biagio Antonacci, Luciano Pavarotti, Jovanotti, Vinicio Capossela, Rossana Casale, Gloria Gaynor, George Michael, Grace Jones, Tiziano Ferro, Ornella Vanoni e molti altri.

Ha registrato a New York nell’autunno 2011 il suo ultimo Cd prodotto dal leggendario pianista Cedar Walton dal titolo Cedar Walton presents “Piero Odorici with the Cedar Walton Trio” per l’etichetta discografica Savant e distribuito dalla WEA Warner’s in tutto il mondo dal 27 Marzo 2012.

Ha partecipato più volte tra i più importanti Festival Europei come Umbria Jazz, Umbria Jazz Winter, Gran Parade du Jazz di Nizza, Pori Jazz festival, Festival Jazz di Salonicco, North Sea Jazz Festival, Bologna Jazz Festival e moltissimi altri.

Ha suonato negli stati uniti a New York, Boston, Philadelphia etc. con George Cables, Ray Mantilla etc.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Medio Avanzato Perfezionamento
Sax Moderno e Jazz
40 €

Si diploma in sassofono con il massimo dei voti presso il conservatorio di Frosinone sotto la guida del M° Bettazzi , successivamente frequenta i corsi al C.P.M. di Siena jazz sotto la guida dei Maestri Klauss Lessmann e Mauro Grossi e presso l’U.M (Universita’ della musica) di Roma. Da sempre attivissimo nel campo concertistico, vanta collaborazioni con illustri esponenti della scena jazzistica nazionale ed internazionale quali: Paolo Fresu, Enrico Rava, Roberto Gatto, Danilo Rea, Renato Sellani, Gabriele Mirabassi, Tullio de Piscopo, Stefano di Battista, Franco e Dino Piana, Giancarlo Schiaffini, Gianni Coscia, Gianni Basso, Enrico Pierannunzi, Maurizio Giammarco, Eugenio Colombo, PMJO, Massimo Nunzi, Maria pia De Vito, Ada Montellanico, Petra Magoni, Massimo Moriconi, Gegè Munari, Giorgio e Dario Rosciglione.
Ha partecipato ai più prestigiosi festival jazz in Italia ed all’estero: “Umbria jazz” “Jazz &Image (villa celimontana), Mosciano S.Angelo (con Benny Golson), “Atina jazz”, “Festival di Roseto degli abbruzzi”, Festival jazz di Bogota’-Medellin-Cali-Barranquilla (Colombia) con lo “Ialsax quartet”, “Festival di Baronissi” . Nel campo della musica pop ha effettuato tourneè con nomi di rilievo quali Mario Biondi, Grazia di Michele, Roberto Pregadio, Jimmy Holden e molti altri.
Ha collaborato con i maestri Ennio Morricone, Peppe Vessicchio, Gianfranco Lombardi, Pippo Caruso e tenuto concerti con Ornella Vanoni, Gino Paoli, Giorgia, Neri per caso, Dolcenera, Mario Biondi nell’ambito del festival “Musica per i borghi”, Armando Trovajoli , Renato Serio e M°Natale. Ha inciso dischi con Mario Biondi, Loredana Bertè, Mango e, più di recente, l’album “Soho nights” presso i prestigiosi “Abbey Road Studios” di Londra.

Svolge al contempo un’intensa attività teatrale :”Cinecitta’” con Christian de Sica “La Cage aux folles” con Massimo Ghini e Cesare Bocci -“Io Anna e Napoli” con Carlo Delle Piane -“Signora Stone” con Carla Fracci – “Lady Day” con Amii Stewart – “Full Monty” con Giampiero Ingrassia e Rodolfo Laganà – “Un americano a Parigi” con Christian de Sica – “Sonata a Kreutzer” con Massimo Venturiello oltre a vari Recital con Massimo Wertmuller, Tosca, Antonio Maiello.

Moltissimi i programmi televisivi a cui ha preso parte, tra cui ricordiamo “I Raccomandati”, “Domenica in” , “Panariello sotto l’albero” , “Amici” , “Casa Rai 1”, “Piazza Grande” , “Telethon” , “La notte dei campioni” , “Festa italiana”.

Alessandro Tomei suona: Sax alto- Tenore- Soprano- Baritono- Flauto in do- flauto in sol- Ottavino-
Clarinetto . Ha all’ attivo quattro dischi a proprio nome :”Playground” “Subzero” ” Lavori in sorso” e “Tre
Sogni”.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato
Saxofono Jazz
50 €
Nato a Campagna nel 1970,figlio d’arte, cresce a contatto con l’ambiente jazz prima campano e poi italiano ed europeo.
Nel 1990, completa gli studi classici, conseguendo il diploma in clarinetto al Conservatorio di Salerno.
Del periodo, collaborazioni con musicisti quali: Pietro Condorelli, Alfredo Golino, Maria Pia De Vito, i fratelli Deidda,etc.,etc..
Il 1991 è l’anno del trasferimento a Roma dova inizia a collaborare con quelli che sono considerati tra i musicisti di jazz più rappresentativi in Italia: Roberto Gatto, Stefano Sabatini, Stefano Di Battista, Giovanni Tommaso, Tony Scott, Umberto Fiorentino, Enzo Pietropaoli, Stefano Bollani, Fabrizio Bosso, Dino Piana, Franco Piana, Flavio Boltro, Danilo Rea, Fabrizo Sferra, Dado Moroni.
Numerose le collaborazioni con artisti stranieri quali: Henri Salvador, Joe Lovano, H. Ruiz, Gregory Hutchinson, Ed Reed, Joe Locke, I.Coleman, Dee Dee Bridgewater.
Intensa è l’attività live.
Infatti, Scannapieco, è presente nelle programmazioni di jazz della maggior parte dei clubs e dei festivals in Italia e all’estero.
Importante, professionalmente, i tre anni di tournè mondiale con la famosa cantante Dee Dee Bridgewater, che lo hanno visto esibirsi nei teatri più prestigiosi del mondo.
Successivamente, Daniele è co-leader (insieme a Fabrizio Bosso) e fondatore di un quintetto che
ha riscosso notevoli consensi di critica e pubblico: High Five 5et (con Lorenzo Tucci, Tommaso Scannapieco e Luca Mannutza) che ha all’attivo diversi dischi (“Jazz formore…”;”Jazz desire”) prodotti dall’etichetta Via Veneto Jazz. distribuzione EMI, e ben tre dischi registrati per la prestigiosa Blue Note/EMI,di cui uno registrato dal vivo al Blue Note di Tokyo.
Duratura, è stata, anche la collaborazione con Nicola Conte con il quale ha suonato nei principali festivals d’Europa e inciso una serie di dischi.
Scannapieco ha registrato un disco dal titolo omonimo, con l’etichetta francese Night and Day che include musicisti del calibro di Andrè Ceccarelli, Eric Legnini, Stefano DiBattista, Fabrizio Bosso.
Pubblicato (disp.da settembre’04) il secondo album, da leader, intitolato “Never more” (VVJ,distr.EMI), registrato con Greg Hutchinson, Ira Coleman, Dado Moroni, Fabrizio Bosso e archi.
Del 2008 è l’album “Lifetime”,vincitore del premio “Italian Jazz Awards” nella sezione: miglior album.
Rilevante è anche la collaborazione con il cantante Mario Biondi, con cui Daniele ha registrato tutti i dischi e fatto i tours dal 2006, anno della consacrazione di Biondi con l’album “Handful of soul
Classificato secondo per due anni consecutivi al Top Jazz(2002 e 2003), sondaggio indetto dalla rivista Musica Jazz, nella sezione “nuovo talento”, Scannapieco ha vinto nel 2003 il famoso premio europeo “Django d’or” (miglior giovane) e il premio Positano (miglior musicista campano). Successivamente si è anche aggiudicato il premio “A.Balsamo” a Campobasso, quale miglior sassofonista emergente.
Inoltre, ha partecipato a diversi concerti organizzati da Umbria Jazz a New York ed a Porto Rico, in qualità di rappresentante del jazz italiano, alla spedizione in Australia per suonare al festival jazz di
Melbourne. Tappa preceduta da una serie di concerti in Messico organizzati dall’Istituto di Cultura Italiano. Il tutto patrocinato dall’associazione ”Umbria Jazz” che è stato ancora a New York dal 27 marzo
’06. Scannapieco,infatti, ha suonato allo storico “Birdland”con il 4et di G.Tommaso. Poi, in Cina con
Roberto Gatto special 5et.
Numerosi sono i concerti in Giappone.
Ricca anche la discografia di Scannapieco, impegnato in
incisioni importanti, da Henri Salvador a Dee Dee Bridgewater, da Paco Sery a Gatto, Boltro, Giovanni
Tommaso (Apogeo) e tanti altri.
Conoscenza della tradizione e del linguaggio moderno fanno di Scannapieco un musicista eclettico, che riesce ad esprimere concetti musicali talvolta articolati e complessi sempre in modo semplice e di grande
comunicazione con gli ascoltatori.

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Avanzato Alto Perfezionamento
Saxofono Moderno
45 €

Nel 1989 consegue il diploma in Flauto traverso presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara con la votazione di 8/10 e nel 1994 consegue il diploma di Musica Jazz presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari con la votazione di 9,50/10.

Tra l’86 e l’88 collabora stabilmente con il M° Paolo Damiani, compositore e contrabbassista, con il quale incide alcuni dischi, partecipa a trasmissioni radiofoniche (RAI) e a molti Festival Internazionali (Roccella Jonica, Arezzo, Clusone, Milano, Roma, Atina, Pescara Grosseto).

In questo periodo suona con artisti quali Albert Mangelsdorf, Oliver Lake, Tony Oxley, Lauren Newton, Aldo Romano, Paolo Fresu, Tiziana Ghiglioni, Ettore Fioravanti.

Collabora nel 1987 come flautista, per una breve tournèe, con il compositore premio Oscar, Nicola Piovani.

Nel 1990 vince il Concorso Nazionale di Jazz di Forlì con il pianista Tony Pancella, con il quale incide due album e partecipa a diverse rassegne, suonando con musicisti importanti come Steve Turrè, Cameron Brown, Kim Parker, John Mosca, Flavio Boltro, Marco Tamburini, Roberto Rossi, Giulio Capiozzo.

Solista (1° sax alto) ed elemento di rilievo della formazione “Italian Big Band” diretta dal M° Marco Renzi, contribuisce sensibilmente alla creazione ed all’evoluzione di questo gruppo che dal 1994 ha intrapreso una notevole attività concertistica in Italia e all’estero, radiofonica (RAI), televisiva (RAI) e discografica.

Collabora stabilmente con il compositore Angelo Valori nella realizzazione di progetti nel campo teatrale, come “Rombi e Milonghe” con David Riondino e produzioni musicali e discografiche.

Dal 2000 al 2007 viene chiamato ad eseguire, come solista (sax soprano e contralto), l’opera “Passio et Resurrectio” del compositore Sergio Rendine eseguita dall’Orchestra del Teatro Marruccino.

Ha collaborato tra il ’99 e il 2000 con il “Dick Halligan Quartet” che comprendeva, oltre il sottoscritto ed il leader pianista e compositore americano, colonna del gruppo storico ” Blood Sweat & Tears “, premiato con numerosi Grammy Awards, il contrabbassista americano Cameron Brown e Giulio Capiozzo (concerti e festival a Pescara, Foggia, Bolzano, Ortona… ).

Nel Settembre 2001 partecipa alla realizzazione di un concerto e di una registrazione di un CD, con l’Orchestra Interamnia ed il sassofonista americano Bob Mintzer a Teramo Teatro Comunale.

Con il “Four In One” Quartet, da lui creato e diretto, ha tenuto i tradizionali concerti denominati “Jazz in Provincia” nell’ambito del Festival Jazz di Pescara del 2003, con la partecipazione del solista Marco Tamburini (trombettista del cantante Jovanotti).

Dal 2006 svolge un servizio nel Ministero della Musica e del Canto del Movimento Ecclesiale “Rinnovamento nello Spirito” con il quale partecipa alla Veglia di Pentecoste del 3/6/06 in P.zza S. Pietro suonando davanti a 500.000 persone in diretta televisiva RAI alla presenza del Santo Padre, nel 2007 incide il Cd “Mi Affido A Te”, 2008 il Cd “Parola d’Amore”, 2009 “IO Ti Seguirò” e nel 2010 “Mi Affido al tuo Amore”.

Nel 2007 incide il doppio Cd “Gli anni del buio” e il CD “The Lodger” di Angelo Valori.

Nel marzo 2008 incide il nuovo Cd di Angelo Valori “Dove Volano Gli Angeli”, che vede la partecipazione tra gli altri, di Fabrizio Bosso e di Bob Mintzer.

Accompagna il tenore Piero Mazzocchetti nel Tour 2007 e Tour 2008 e il 10 maggio 2009 si esibisce con lui in un concerto a Toronto in Canada, dove torna ancora a grande richiesta il 14 Novembre 2010.

Nell’ottobre 2007 collabora alla costituzione dell’ONIC Jazz Band (Orchestra Nazionale Insegnanti di Conservatorio di Jazz) con un concerto tenuto il 16/10 presso il Museo Nazionale di Roma e il 10/3/08 al Teatro Piccolo di Milano.

Nel 2010 dirige la “New Harmony Big Band” in tre concerti a Vacri, Ripa Teatina e a Pescara (porto turistico) e nel maggio 2011 a Chieti (super cinema) con l’ospite Andrea Giuffredi.

Il 19 maggio 2011 tiene un concerto presso l’Auditorium del Conservatorio di Pescara con un nuovo quartetto Jazz, con la partecipazione del pianista Michele Di Toro, il contrabbassista Nicola Di Camillo e il batterista Roberto Desiderio.

Il 18 Agosto 2011 per Abruzzo Jazz Live 2011 a Montesilvano (PE) suona con il quartetto del chitarrista Gianfranco Continenza, con la partecipazione del noto bassista americano Mark Egan.

Nel 2012 collabora allo svogimento del Pescara Jazz Workshop con i docenti del Columbia College di Chicago presso il Conservatorio di Pescara e partecipa al concerto in cartellone al Festival Jazz tenuto dalla Big Band del Conservatorio diretta da Dick Dunscomb.

Nel 2013 esegue come 1° sax alto il CONCERTO SACRO DI ELLINGTON con la Italian Big Band e l’Orchestra Sinfonica Abruzzese presso i teatri di L’AQUILA, CHIETI e TERAMO.

Nel 2014 suona come ospite al concerto del duo Riccardo Ballerini/ Irio De Paula tenuto presso l’auditorium del Conservatorio di Pescara.

Nel 2014 dirige la Big Band del Conservatorio di Pescara al Teatro Flaiano per il PREMIO D. ALIGHIERI e a Piazza Salotto per Natale in Musica.

Nel Marzo del 2015 svolge il ruolo di assistente del Direttore del Columbia College, Dick Dunscomb, nell’ambito di una masterclass presso il Conservatorio di Pescara e partecipa al concerto con la Big Band presso l’auditorium dell’istituzione. Il 3 Luglio 2015 suona con la cantante/percussionista Noa in un concerto in Piazza S.Pietro, che vede la partecipazione di Andrea Bocelli.

 

IN AMBITO DIDATTICO

Nell’anno scolastico 1987/71988 insegna sassofono jazz e musica d’insieme nella scuola civica in collaborazione con l’ARCI di Perugia.

Dal 1993 è docente di Conservatorio del Corso di Musica Jazz. Nello stesso anno insegna anche Sassofono (6/12) presso la sede staccata di Rodi Garganico del Conservatorio di Foggia (A.S. 1993/1994).

Nel 2001 supera il concorso abilitante per l’insegnamento di Jazz nei conservatori (ex F540).

Nel 1997 ha insegnato sassofono jazz e musica d’insieme nei corsi estivi di Lanciano in collaborazione con la New Orleans University, diretta da Ellis Marsalis.

Con la stessa Università ha tenuto nel Luglio del 1998 dei corsi presso l’Accademia Musicale Pescarese, come docente/assistente e direttore artistico, su incarico dell’Ente Manifestazioni Pescaresi nell’ambito del Festival Jazz.

Nei tre anni successivi, 1999-2000-2001 ha svolto lo stesso incarico collaborando con il Columbia College di Chicago diretto da Bill Russo.

Nel 2007 viene nominato Consulente Esperto dal M.I.U.R. con l’incarico di valutare i programmi didattici dei Corsi Sperimentali di Specializzazione – Biennio di II° livello di alcuni Conservatori italiani.

Dal 2008 insegna sassofono jazz presso la Nuova Scuola di Musica del Comune di Montesilvano.

E’ titolare della cattedra di Composizione Jazz del Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara dal 2008.

 

DISCOGRAFIA

(come leader, sideman, sassofoni, flauto, composizione, arrangiamento)
  • 1988 “UNISONI” (PHRASES) di PaoloDamiani, con Albert Mangelsdorf, Umberto Fiorentino, Fulvio Maras.
  • 1989 “VOICES” ( NOWO ) di Paolo Damiani, Tiziana Ghiglioni e Lauren Newton, con Aldo Romano e Roberto Ottaviano.
  • 1990 ” DICE ” di Tony Pancella, con Mauro e Carlo Battisti.
  • 1991 ” TETRACOLORS ” di Pierpaolo Pecoriello e Tony Pancella, con Mauro e Carlo Battisti e Andrea Avena.
  • 1995 ” ITALIAN BIG BAND conductor M.° MARCO RENZI ” (FONE’) della Italian Big Band .
  • 1995 ” MUSICAL TEST JAZZ ” (FONE’) della Italian Big Band.
  • 1995 ” TOP AUDIO COLLECTION ”   (FONE’) AA.VV, con la Italian Big Band.
  • 1999 ” MIRADAS ” ( ECAM/LAB ) del Miradas Group .
  • 2001 “INTERAMNIA JAZZ ORCHESTRA MEETS BOB MINTZER” (WIDE SOUND)
  • 2007 “ANGELO VALORI – GLI ANNI DEL BUIO” (ECAM/LAB)
  • 2007 “ANGELO VALORI – THE LODGER” (ECAM/LAB)
  • 2007 “Mi Affido A Te” RnS
  • 2008 “Parola d’Amore” RnS
  • 2008 “ANGELO VALORI- DOVE VOLANO GLI ANGELI” Con la partecipazione del sottoscritto e, fra gli altri, Fabrizio Bosso e Bob Mintzer (wide sound)
  • 2009 “Io Ti Seguirò” RnS
  • 2010 “Mi Affido al tuo Amore” RnS
  • 2011 “Io Credo” RnS
  • 2012 “Grazie” RnS
  • 2013 “Il canto del tuo popolo” RnS
  • 2014 “Fuoco d’amore” RnS
  • 2015 “Luce” RnS

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%
Inglese
100%

Livelli di Insegnamento:

Medio Avanzato
Saxofono Classico
20 €

Nato nel 1984, inizia lo studio del saxofono all’età di sei anni. Nel 1997 accede al Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara dove, nel 2004, si diploma con il massimo dei voti sotto la guida del M° Luciano Ciavattella. Nel 2006 entra al CNR (Conservatoire National de Region) di Lyon, nella classe del M° Jean-Denis Michat approfondendo la letteratura classica e contemporanea del saxofono.

Segue corsi di perfezionamento con i M° Claude Delangle (insegnante di sassofono presso il Conservatorio superiore di Parigi), Jean-Denis Michat, Michel Mergny, Luciano Ciavattella, Philippe Lecocq, Alexandre Doisy, Alain Crepin.
Vincitore di concorsi nazionali ed internazionali, quali: Città di Vieste, Città di Tollo, Città di Guardiagrele, Competizione Musicale Europea (Atri) e Città di Ortona. Finalista del concorso “Società Umanitaria” di Milano. Nell’agosto 2012 è risultato vincitore del concorso musicale “Città di Tagliacozzo (Aq)” riservato agli strumentisti a fiato dei conservatori abruzzesi. Nel 2013 vince il primo premio al concorso “P. Barasso” di Caramanico Terme (Pe) e il primo premio assoluto al concorso “Musical al Cenacolo” di Catignano (Pe).
Ha suonato con l’Ensemble di sassofoni diretta dal M° Luciano Ciavattella, con il quartetto di sassofoni “Rapsodie”, con la PGM Big Band, Frentana Big Band, con l’Ensemble di sassofoni del CNR di Lyon, con l’orchestra sinfonica internazionale giovanile “F.Fenaroli” di Lanciano (Ch) diretta dal M° Rafail Pylarinos, l’orchestra sinfonica del conservatorio di Pescara, Saxophonia Ensemble diretta dal M° Gaetano Di Bacco e col quartetto di saxofoni “OMNIA”. Collabora dal 1998 con l’attore comico abruzzese Domenico Turchi. Nel 2011 entra a far parte della AYPO (Avezzano Young Pop Orchestra), diretta dal M° Stefano Fonzi, effettuando concerti con Fabrizio Bosso, Ron, Audio2, Fabio Concato, Gino Paoli.

E’ stato selezionato come solista 2011 del conservatorio “L.D’annunzio” di Pescara eseguendo il “Concerto in Mib” di A. Glazounov per saxofono e orchestra d’archi diretto dal M° Michele Marvulli. E nel 2012 è stato selezionato come solista per il “Concertino da Camera” di J. Ibert diretto dal M° E. Hubert. Nel 2014 ha fondato l’Eclectic Ensemble, ottetto di saxofoni, di cui è direttore. Collabora con il chitarrista teramano Massimo Di Gaetano nel Duo “Scaramouche” (sax&Chitarra) e con il pianista Guido Picariello nell’ Hot-Duo (sax&pianoforte). Saxofonista della Vasto (CH) Wind Orchestra e dell’Orchestra di Fiati “A.Manzi” di Gessopalena (Ch).

Dal 2008 tiene corsi di perfezionamento musicale presso i corsi musicali internazionali estivi a Gessopalena (Ch) organizzati dalla Associazione Musicale Gessana “A. Manzi” in collaborazione con il Conservatoire de musique di Tamines (Belgio). Nel 2011 e 2012 viene invitato come docente di saxofono al Campus Musicale Estivo di Elice (Te).

Nel 2008 ha formato e diretto la “young band” (orchestra di fiati formata da ragazzi di 8 –12 anni) in un progetto della comunità montana aventino-medio sangro di Palena (CH). Nel 2010 consegue l’abilitazione all’insegnamento di strumento musicale (Bienno formazione docenti, saxofono AK77 ) presso l’I.M.P “G. Braga” di Teramo.

Nel 2013 consegue il Diploma Accademico di II° livello – saxofono presso il conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara con il massimo dei voti e la lode.

È titolare della cattedra di saxofono nella scuola media statale ad indirizzo musicale di Acerra (Na) e del Liceo Musicale “B.Munari” di Acerra (Na). È docente di saxofono presso l’Associazione Musicale “A. Manzi” di Gessopalena (CH).

Disponibilità e competenza nel tenere lezioni nelle seguenti lingue:

Italiano
100%

Livelli di Insegnamento:

Base Medio Avanzato